Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 2404 volte

Benevento, 06-09-2018 12:12 ____
Prima importante verifica al ponte Morandi. Sul posto oltre al dirigente Maurizio Perlingieri i docenti Edoardo Cosenza e Marisa Pecce
Ispezione a tutte le botole contenenti vari sottoservizi tra cui quello elettrico. E' stato utilizzato un drone per filmare la struttura sottostante e fotografare le parti piu' danneggiate. Non c'e' ancora al momento alcun responso
Nostro servizio
  

Sopralluogo, questa mattina, al ponte sul Torrente San Nicola, conosciuto oramai come il ponte Morandi, da parte di tecnici e dirigenti comunali per cominciare a prendere visione più concreta dello stato di fatto di questa struttura che, oramai, è chiusa al traffico veicolare e pedonale da tempo.
Assieme al dirigente alle Opere Pubbliche del Comune di Benevento, Maurizio Perlingieri, anche i due importanti esperti della materia, Edoardo Cosenza, peraltro già assessore regionale ai Lavori Pubblici ed alla Protezione Civile che nel 2010 elaborò, proprio con Marisa Pecce, docente di Tecnica delle Costruzioni alla nostra Università del Sannio, anche lei presente stamane sul nostro ponte, la simulazione proprio a Benevento di un terremoto con una scossa da cataclisma.
Entrambi oggi erano al "capezzale" del nostro malato.
Con loro, altri collaboratori e tecnici muniti anche di un drone per le riprese sottostanti il ponte senza la necessità, al momento, di realizzare un ponteggio su cui salire per arrivare a diretto contatto con i ferri che sono esposti alle intemperie avendo perso la protezione della malta di cemento.
Sono state sollevate tutte le coperture delle tante botole che caratterizzano il ponte per un primo lavoro di cognizione che passa anche attraverso la conoscenza dei viadotti elettrici e di altri sottoservizi all'interno dei quali non si esclude si possa infiltrare l'acqua piovana.
Ovviamente, non c'è nessun responso ancora.
Siamo nella fase iniziale di acquisizione dei dati.
Poi il cerchio si stringerà sempre di più fino a giungere, come ha più volte detto Perlingieri, al cuore della struttura per verificare gli eventuali danni interni alla stessa provocati evidentemente da infiltrazioni di acqua soprattutto.
I controlli continueranno anche nei prossimi giorni.

Le foto sono di "Gazzetta di Benevento". Riproduzione vietata.

 

 

 

comunicato n.115693



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 174453299 / Informativa Privacy