Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 1830 volte

Benevento, 06-08-2018 13:07 ____
Non scrivete sui social il giorno in cui partite per le vacanze e l'arrivo a destinazione: E' musica per i ladri di appartamento...
Consigli utili della Polizia di Stato per evitare che delle giornate di riposo e di svago si trasformino poi in momenti di angoscia e di rabbia. I dirigenti Fattori, Tranquillo e Monaco presentano "Sannio, ci siamo"
Nostro servizio
  

L'intento è quello di far partecipare la gente, i cittadini, a costruire quel reticolo d'informazioni, preziose, che possano orientare più utilmente l'azione delle Forze di polizia nella prevenzione, innanzitutto, di quei reati che lasciano segni profondi nell'animo umano e sono rappresentati dal trovarsi dei ladri in casa ovvero ritrovare la propria abitazione svaligiata al ritorno dalle vacanze, o, ancora, vedersi truffati e privati delle risorse economiche che sono il sostentamento, magari di un mese, per una una coppia di anziani.
Questa complessa macchina di prevenzione e d'intervento sul territorio, messa in moto dalla Polizia di Stato e denominata "Sannio, ci siamo", vademecum della Questura di Benevento per la prevenzione di furti e rapine, è stata presentata alla stampa da Emanuele Fattori, dirigente della Squadra Mobile; da Flavio Tranquillo, dirigente del Commissariato di Telese Terme e da Andrea Monaco, dirigente delle Volanti.
Invochiamo, ha detto Fattori, una sicurezza partecipata che stimoli i cittadini alla collaborazione.
Sul territorio siamo presenti con le nostre forze ma all'occorrenza anche attingendo a colleghi che giungono da altre questure.
L'intento è quello di non dare tregua e di combattere quei fenomini malavitosi che danno insicurezza.
Da qui l'intento della collaborazione con la gente che può esserci resa in tanti modi, anche partecipandoci segnali di un qualcosa che potrebbe rappresentare un latente atteggiamento prodromo di fatti criminali.
Nei prossimi giorni, ha detto Fattori, terremo degli incontri finalizzati allo scopo con i cittadini di alcuni comuni sanniti, poi proseguiremo anche con gli altri.
Daremo consigli tecnici e per certi versi anche scontati ma che sono utilissimi per scongiurare anche le truffe tipiche delle vacanze.
Il capo della Mobile ha anche fatto cenno alle ultime app create proprio per avvicinare i cittadini all'operato della Polizia di Stato.
Tra i consigli utilissimi che sfiorano anzi si sostanziano di ovvietà, c'è quello di fare attenzione a ciò che si pubblica sui social riguardo la nostra vita privata.
Non di rado spesso si scrive: Sto partendo adesso per le sospirate vacanze; sono arrivato; sono al mare fino al giorno tot...
Musica, questa, per le orecchie dei delinquenti che sanno di poter agire indisturbati in un determinato appartamento.
Flavio Tranquillo (il papà è stato per decenni uno stimato ed apprezzato dirigente della Questura di Benevento ndr) ha detto che con la collaborazione di tutti si cerca di ridurre al minimo i rischi di rimanere protagonisti involontari di reati quali le truffe, le predazioni, i furti.
Ha confermato che i primi colloqui con la gente del luogo si terranno a Dugenta, a Ginestra degli Schiavoni ed a Sant'Agata dei Goti.
Nel corso degli incontri, saranno anche consegnate delle brochure contenenti utili consigli.
L'invito è ovviamente a segnalare al 113 ogni azione ritenuta sospetta, foss'anche la presenza assidua, in una determinata zona, di un'auto che si è certi non appartenere al territorio.
Andrea Monaco ha sottolineato l'importanza di questa campagna di sensibilizzazione che nasce da un confronto con le realtà territoriali e che tocca temi cari a tutti, quello della sicurezza per sé e per i propri cari.
Quando bussano alla porta, ha sottolineato il dirigente, è meglio prendersi il tempo che occorre prima di aprire e magari se si è consapevoli che al di là di quella barriera protettiva possa esserci un pericolo, avvertire le forze di polizia.
Insomma consigli utili di best practice, di buone pratiche, per evitare situazioni spiacevoli.

La foto d'apertura è di "Gazzetta di Benevento". Riproduzione vietata.

 

comunicato n.115027



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 175944532 / Informativa Privacy