Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 2872 volte

Benevento, 07-07-2018 23:02 ____
Barbara D'Urso dribbla la pioggia e si concede ai suoi fan in una conversazione con Sabrina Nobile de "Le Iene"
La signora della Tv parla del suo impegno contro la omofobia: La famiglia per me e' dove c'e' l'amore indipendentemente dai generi. Poi conferma, e' tutto mio, non mi sono rifatta nonostante la mia eta' non piu' giovanile
Nostro servizio
  

La pioggia caduta a partire dal tardo pomeriggio e fino alle 22.30 circa, ha sconvolto l'incedere della giornata odierna del Bct Festival.
Il programma prevedeva come "spettacoli" di punta, alle 21.30, in piazza Santa Sofia, la presenza di Barbara D'Urso, nota conduttrice televisiva in "La signora della tv" ed in piazza Roma, Christian De Sica, in "Tradizioni di famiglia".
La pioggia che aveva già colpito intorno alle 18.00 la manifestazione di "Libera" di cui parliamo in altra parte del giornale, ha consigliato uno spostamento in avanti di mezz'ora per tutti gli eventi del Festival programmate all'aperto.
Questo è stato l'unico comunicato ufficiale dell'organizzazione postato su Facebook che ha parimenti confermato le location per gli spettacoli all'aperto.
Così, intorno alle 21.00, in piazza Santa Sofia, ha avuto luogo la conversazione di Melania Petriello con Sabrina Nobile, de "Le Iene" sul suo libro: "Per metà fuoco per metà abbandono" ed il pubblico non era quello che di solito si incontra alla presentazione di libri.
La gente, evidentemente, era lì ad aspettare l'arrivo della signora della tv.
Ad un certo punto, però, le prime gocce di pioggia, poi sempre più insistenti.
Si va via o si resta?
Sono stati aperti gli ombrelli e carinamente e stoicamente sul palco le due protagonioste di quel segmento della serata, hanno proseguito fino alla fine la loro conversazione semplicemente utilizzando un ombrello per ripararsi dalla pioggia.
In verità, mai visto nulla di simile.
Ad un certo punto, con la pioggia insistente, quasi tutti, hanno abbandonato la postazione anche perché si era sparsa la voce che Barbara D'Urso fosse stata dirottata a Palazzo Paolo V mentre al Teatro San Marco sarebbe andato De Sica (cosa, quest'ultima, che è poi effettivamente avvenuta).
Corso Garibaldi a passo da bersagliere ed ecco che a Palazzo Paolo V si è formata la fila di persone intenzionate ad assistere alla conversazione della loro beniamina.
C'è stato, però, un particolare: La porta in vetro che conduce ai piani del Palazzo è stata chiusa e non c'è stato nessuno che abbia potuto aprirla.
E' arrivato anche il sindaco Mastella il quale si è rammaricato dell'episodio ma poi, anche lui, poco dopo, è scompaso.
Un nuovo messaggio è stato colto nell'aria: Barbara D'Urso si esibirà in piazza Santa Sofia nella location originaria.
Lì posti subito occupati dai passi veloci dei bersaglieri che prima sono scesi e poi sono saliti e, dunque, chi non ha potuto trovare posto a sedere, si è sistemato nei dintorni.
Tutto pur di vedere la signora della televisione che è giunta in piazza Santa Sofia a bordo di un'auto della sicurezza.
Barbara D'Urso è stata intervistata dalla stessa Sabrina Nobile.
Questo diciamo, l'antefatto.
La cronaca della serata non ci porta oggettivamente molto lontani.
Possiamo dire che all'inzio Barbara D'Urso ha interloquito con la mamma di Giusy Orsini, la sua insegnante di danza ed ha poi parlato delle sue manifestazioni contro l'omofobia.
Per me, la famiglia è quella formata da due uomini, da due donne, o da un uomo ed una donna.
L'importante è che al suo interno ci sia l'amore, ha detto la conduttrice.
Poi più volte è stata messa in evidenza la sua splendida forma fisica nonostante l'età, detta da lei stessa, 61 anni e la conduttrice che ha confermato: E' tutto a posto? E' tutto tuo?
Nonostante la pioggia fosse finita, qualcuno è andato via lasciando il posto a sedere, qualche altro è arrivato.
Tutti quelli che sono rimasti sono ammiratori della conduttrice tv e lì c'è poco da fare, i fan non li smuovi.

Le foto sono di Antonio Caporaso per "Gazzetta di Benevento". Riproduzione vietata.

 

La presentazione del libro di Serena Nobile

 

 

 

 

 

Le foto sono di "Gazzetta di Benevento". Riproduzione vietata.

L'attesa dinanzi alla porta chiusa di Palazzo Paolo V


 

L'arrivo a piazza Santa Sofia e la conversazione con Serena Nobile

 

 

 

 

comunicato n.114359



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 166162037 / Informativa Privacy