Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 548 volte

Benevento, 13-06-2018 15:44 ____
Aveva rapinato un anziano lo scorso mese di maggio la prostituta sottoposta a fermo dagli uomini della Squadra Mobile e della Squadra Volante
La donna, una 23enne romena, aveva adescato un 75enne di origini sannite, nei pressi dell'Ospedale Rummo, convincendolo a prendere un caffe' insieme
Redazione
  

Aveva rapinato un anziano lo scorso mese di maggio la prostituta sottoposta a fermo dagli uomini della Squadra Mobile e della Squadra Volante di Benevento.
La donna, una 23enne romena, aveva adescato un 75enne di origini sannite, nei pressi dell'Ospedale Rummo, convincendolo a prendere un caffè insieme.
In seguito aveva fatto attendere l'anziano in macchina tornando con la bevanda, alla quale aveva aggiunto evidentemente della sostanza narcotizzante.
L'uomo, caduto poco dopo in uno stato soporoso, era stato rintracciato da una Volante nella zona Pacevecchia, privato del denaro che aveva nel portafogli, di un orologio di valore, della fede nuziale e del telefono cellulare.
Per l'ingente quantitativo di sostanza somministratagli, l'anziano era stato successivamente ricoverato in Ospedale.
Gli uomini della Squadra Mobile, attraverso la ricostruzione dei movimenti della vettura e l'analisi del sistema di videosorveglianza del bar dove era stato acquistato il caffè erano giunti all'identificazione della rapinatrice.
Questa mattina l’epilogo, quando una Volante l'ha avvistata nei pressi della Stazione Ferroviaria.
La romena, alla vista degli agenti, ha cercato di fuggire, ma è stata bloccata e condotta in Questura.
Al termine degli adempimenti, è stata sottoposta a fermo di polizia giudiziaria, con l'accusa di rapina aggravata e condotta presso il carcere di Benevento.

comunicato n.113681



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 176296063 / Informativa Privacy