Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 1697 volte

Benevento, 15-05-2018 19:04 ____
A tavola per il pranzo con i bambini del Plesso San Filippo il sindaco Clemente Mastella e l'assessore all'Istruzione Rossella Del Prete
Ora siamo al livello di altre citta'. La mia presa di posizione costante, cocciuta, ostinata, ha garantito al personale lavorativo, 40 unita', di restare in attivita'. Tutto bene dunque? No, nel menu' manca il caffe'
Nostro servizio
  

Il sindaco, Clemente Mastella, e l'assessore alla Pubblica Istruzione, Rossella Del Prete, hanno fatto visita al plesso San Filippo del dirigente Marina Mupo nel momento in cui si serviva il pasto giornaliero della ristorazione collettiva.
Oggi è stata servita pasta e fagioli, frittatina (di un buono spessore, non trasparente insomma) con contorno di zucchine ed una banana.
Tutti hanno mangiato con gusto e con loro anche Mastella e Del Prete.
Una presenza di facciata quella dei due amministratori di Palazzo Mosti?
In molti possono pensare che si sia trattato di un gesto utilitaristico e non è mai da escludere in politica.
Ma si consideri anche che è stato fatto in un momento in cui non c'è nulla da dimostrare vista la inusitata calma che regna anche sul fronte giudiziario e che nessuno parla di cibo scadente.
Dunque, solo un gesto che resta tale.
La qualità del pasto mi pare eccellente, ci ha detto Mastella pur nel frastuono di un momento comunque socializzante per tanti bimbi.
Vedo grande soddisfazione da parte dei ragazzi e del personale scolastico.
Ho parlato anche con una nutrizionista che era qua e mi pare che tutto sia soddisfacente.
Posso solo garantire, dopo quattro anni di calvario giudiziario ed amministrativo, che siamo riusciti ad eliminare gli inconvenienti che erano stati lamentati.
Fuoco di fila nei miei confronti per mesi mentre io andavo avanti lungo la mia strada.
Oggi posso dire che inizieremo a settembre in maniera rinnovata e coincidente con quelli che sono gli interessi e la sicurezza alimentare dei bambini ed è questa una cosa che stabilizza e normalizza una situazione.
Siamo al livello di altre città.
Questa mia presa di posizione costante, cocciuta, ostinata, ha garantito al personale lavorativo, 40 unità, di restare in attività; altrettanti insegnati sono stati garantiti nel posto di lavoro dal tempo pieno.
Alla fine, credo che bisogna ringraziare tutti quelli che si sono impegnati in questa direzione a partire dall'assessore all'Istruzione, Rossella Del Prete.
Questa è la conclusione di un lungo percorso lungo il quale hanno messo becco in tanti.
Se avessimo ascoltato quelli del panino libero, tanti lavoratori oggi sarebbero a casa.
Una sonfitta generale.
Il panino libero, ci ha detto infine Mastella, fa una differenza tra ricco e povero che non mi piace.
Proseguirà questo tour anche in altre scuole, abbiamo chiesto al sindaco.
Se posso, ci ha risposto, prima della fine dell'anno scolastico, certamente sì.
I bambini sembrano contenti di vederci, ci ha detto, invece, l'assessore Del Prete e questo è un modo per condividere il momento della mensa e non certamente quello di controllare.
Credo sia importante dimostrare la vicinanza da parte delle Istituzioni e quindi del sindaco e dall'assessore all'Istruzione, la qualità del pasto dal mio punto di vista è ottimo ed anche chiedendo ai bambini non ho ascoltato lamentele.
A tutti, peraltro, è stata gradita la pasta e fagioli di oggi.
Per ora va tutto bene.
Sul fronte giudiziario aspettiamo il 5 luglio e vediamo se si definisce anch'esso.
Al termine del pranzo, il sindaco Mastella si è recato a Roma.
Per lui domani sarà una giornata importante perché verificherà, assieme ai medici, se il suo calvario dopo l'incidente sulla Telesina, sia finito.
Il dito rimasto incidentato gravemente, dovrà essere sfasciato ed allora si capirà se tutto sia tornato alla normalità.
Prima di lasciare la Sala della mensa al sindaco Mastella il personale della ditta che gestisce il servizio ha consegnato un foglio di gradimento.
Il sindaco ha spuntato tutte le domande poste (nell'ultima foto in basso) poi nello spazio riservato alle considerazioni ed ai suggerimenti ha scherzosamente scritto: Manca il caffé!
C'è anche da aggiungere che il sindaco Mastella ha dato un giudizio buono su tutto (la scala era formulata su tre valori: buono, medio, scarso) tranne che sulla quantità del secondo piatto e dei contorni dove ha dato un giudizio medio (nella foto in basso del foglio di gradimento).

Le foto sono di "Gazzetta di Benevento". Riproduzione vietata.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

                                   

comunicato n.112803



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 167796393 / Informativa Privacy