Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 2360 volte

Benevento, 13-05-2018 17:51 ____
Siamo davvero un'enclave di serieta', onesta', purezza, semplicita' e simpatia. E' una cosa bellissima. Disseminiamo i nostri valori...
Ho visto e letto servizi sul Benevento calcio e mi sono commosso e di questo bisogna dire grazie ai nostri eroici tifosi che hanno davvero riscritto la storia. Anche se piccola realta', il Sannio si e' dimostrato un gigante di fair-play
di Giovanni Tartaglia Polcini
  

Scrivo da molto lontano dove mi trovo temporaneamente per lavoro.
Ma ho visto un servizio di Sky calcio sul Benevento e letto Tuttosport on line sui suoi tifosi e davvero, mi sono commosso.
Eccellente la famosa una del direttore Xavier Jacobelli, che ha addirittura voluto imprimere sulla prima pagina del quotidiano cartaceo un suo editoriale dal titolo: "La lezione di Benevento".
Innanzitutto, ringrazio chi mi ha consentito di provare quelle emozioni. Sebbene da remoto.
Le emozioni, quelle vere e forti, non scontano distanze spaziali e superano anche il tempo.
Stavolta è un'emozione positiva, quella che provo e desidero fortemente commentarla.
Vengo al punto.
E' una cosa bellissima. Disseminiamo i nostri valori.
Siamo davvero un'enclave di serietà, onestà, purezza, semplicità e simpatia.
Nell'era della globalizzazione.
Le meraviglie, quelle vere, si distinguono sempre, al di là dell'ingegneria reputazionale dei social e dell'inganno che spesso trasfigura la realtà.
Parafrasando un cantante italiano di qualche tempo fa... (all'epoca snobbato e definito, quasi dispregiativamente, popolare) mi viene da dire con fierezza ed orgoglioso.
Sono un beneventano vero!
Di questo devo dire grazie ai nostri eroici tifosi che hanno davvero riscritto la storia.
Il video della squadra e della curva in standing ovation è una pagina da libro cuore del terzo millennio.
Un concerto dell'anima.
Al contempo penso alla "lezione" che ci hanno dato i nostri tifosi.
Che va dritta in alto a chi dirige lo sport così come gli altri settori dell'economia e chi deve curare l'interesse nazionale.
Anche se piccola realtà, la provincia di Benevento si è dimostrata un gigante di fair-play.
Non sono in grado oggi di valutare le ricadute di questo in senso di sviluppo economico o di attrattività turistica o finanziaria.
Di sicuro, nondimeno, si tratta di un momento di riscatto collettivo e sociale che sorge dalla gente e grida forte, da essere ascoltato nitidamente.
Nel mondo intero.
La lezione: Si può anche perdere nella vita.
Ma l'importante è farlo con orgoglio e fierezza.
La dignità vale più di qualsiasi vittoria (che è sempre effimera e passeggera).
Anzi, quando si perde con la dignità dell'etica e con valori come i nostri, di onestà ed attaccamento ai colori ed alla nostra terra, si consegue, più che una sconfitta, una storica vittoria.
Forza Benevento.

comunicato n.112736



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 167796270 / Informativa Privacy