Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 966 volte

Benevento, 13-05-2018 12:35 ____
Metto io i soldi per il restauro della cartina che sulla facciata sud del Campanile di Santa Sofia propone il periodo del Ducato di Benevento
A "Gazzetta" e' giunta l'offerta dell'imprenditore Pier Luigi D'Ambrosio di Irpinia Zinco. Ora tocca al sindaco Clemente Mastella valutare il tutto e dare avvio ai lavori. Il benefattore mettera' a disposizione i fondi necessari
Nostro servizio
  

Metto io i soldi per il restauro della cartina che sulla facciata sud del Campanile di Santa Sofia propone il periodo di maggior espensione del Ducato di Benevento nel IV secolo dopo Cristo.
Parliamo, ovviamente, del periodo longobardo.
Chi ci ha scritto, dopo aver letto i nostri articoli sull'argomento e sul crollo di parte del mosaico, è stato Pier Luigi D'Ambrosio, rappresentante della società a responsabilità limitata Irpinia Zinco.
Al di là di come poi andrà a finire (siamo capaci anche di rinunciare a questa offerta d'aiuto così come abbiamo fatto per gli oggetti da lavoro, scope, palette e secchielli, da destinare al Cimitero del capoluogo, scomparsi negli anni e che erano stati già regalati da un imprenditore del Nord che poi si era offerto di ridonarli nuovamente ma ci pare senza riscontro), ci siamo permessi di ringraziare l'imprenditore per la volontà manifestata, ma abbiamo chiesto anche: Perché?
Egli ci ha risposto di essere un beneventano dal 1963 e che i suoi interessi imprenditoriali, nonostante siano in Irpinia, non gli hanno fatto dimenticare Benevento a cui è legato e dove egli vive.
Santa Sofia, ci ha detto, è la chiesa dove da ragazzo tutte le domeniche andavo a messa (fino al 1988 ho abitato nel rione Mellusi).
Gli abbiamo anche chiesto se si interesserebbe anche dei lavori o metterebbe a disposizione solo i fondi necessari.
No, no, ci ha detto.
Potrebbero essere necessarie delle autorizzazioni e non voglio perdermi nei meandri della burocrazia.
Metterò semplicemente a disposizione i fondi necessari.
Sin qui D'Ambrosio.
Che dire? Un gesto eccezionale che non può che essere apprezzato.
Ora tocca al sindaco Clemente Mastella, nel presupposto che il Campanile appartenga al Comune di Benevento, dare riscontro a questa disponibilità e dare avvio ai lavori prima che si incrementi la stagione del turismo estivo.

comunicato n.112733



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 172421583 / Informativa Privacy