Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 1801 volte

Benevento, 12-05-2018 21:37 ____
Calcio: Il Benevento vince un'emozionante gara contro il Genoa e saluta la Serie A davanti al proprio fantastico pubblico. La parola ai tifosi
Lo stadio pieno ad incitare la squadra e' uno spettacolo unico. Speriamo che tutto cio' possa rivelarsi di buon auspicio per un veloce ritorno nella massima serie, dicono in coro i supporter
di Francesco Maria Sguera
  

I giallorossi sono riusciti a far bottino pieno contro un "Grifone" davvero senza pretese.
Nonostante le difficoltà a sbloccare la gara, alla fine il Benevento Calcio è riuscito meritatamente ad aprire le danze con l'ottavo gol stagionale di Diabatè, su uno splendido assist di Brignola.
Il bello, però, doveva ancora arrivare, perché, al triplice fischio di Chiffi, la squadra sannita, accompagnata dal boato dei supporter che hanno riempito, quest'oggi, il "Vigorito", con un giro di campo, con cui ha raccolto gli applausi della piazza, si è diretta sotto la propria Curva Sud.
Cori romantici e d'incitamento sono stati, poi, rivolti alla stessa squadra, concludendo al meglio questa breve, amara, ma intensa parentesi chiamata Serie A.
"Abbiamo vissuto una giornata bellissima - hanno affermato Katia Panarese, Maria Grazia Luciano e la giovane Maria Giovanna De Luca (tutte nella foto) - nonostante la retrocessione.
Lo Stadio pieno ad incitare la squadra è uno spettacolo unico.
Speriamo che tutto ciò possa rivelarsi di buon auspicio per un veloce ritorno nella massima serie.
Siamo convinte che, guidati da uomini importanti e di esperienza, come, su tutti, Sandro, ciò potrà diventare realtà".
In effetti, indubbiamente, c’è grande rimpianto per non aver avuto sin dall’inizio del campionato un organico forte e grintoso come quello formatosi dopo il mercato di gennaio, che a tratti ha fatto sembrare la salvezza non così tanto lontana.
"Abbiamo dimostrato, con questa vittoria - ha esordito Italo Campanelli, abbonato in Curva Sud - che, nonostante la retrocessione e l'ultimo posto, la voglia e la grinta sono fattori che non sono mai mancati a questa squadra.
La Curva è stata ineccepibile, con una coreografia degna della massima serie.
Non è affatto da dare per scontato lo Stadio colmo, con la squadra già retrocessa da settimane: Significa che noi beneventani ci saremo sempre, al di là dei risultati".
Commentando la gara, poi, ha detto: "Credo che il migliore in campo sia stato Puggioni, perché ha compiuto degli interventi superlativi, apparendo sicuro di sé e risultando in grado di rimediare anche ad errori grossolani commessi dai compagni".
"Non ci poteva essere - secondo Pietro Dello Monaco, giovane, ma già storico sostenitore della Strega - una manifestazione d'amore e di affetto più grande di quella odierna: l'intero Stadio, gremito di tifosi, impazzito al gol allo scadere di Diabatè, quasi come se davvero avessimo conquistato punti preziosi, è stato la dimostrazione di quanto ci tenesse questa piazza a vincere questa gara.
Abbiamo, noi tifosi, trascinato i ragazzi verso la vittoria e credo che la squadra abbia davvero dato tutto, meritandosi il nostro supporto".
In ottica futura, ha poi concluso lo stesso Dello Monaco: "Credo che il coro dedicato dalla Curva, a fine gara, rimarrà nel cuore dei giallorossi, ma non solo.
Anche i tifosi genoani presenti al "Vigorito", o ex calciatori come Marotta, o di tutti coloro che, proprio come quest'ultimo, hanno avuto occasione di ascoltare, al massimo volume, tale coro dalla televisione, credo non dimenticheranno tale momento tanto facilmente.
C'è poco da fare, Benevento è legata in maniera speciale al mondo del calcio, con un amore che non credo si possa riscontrare in tutte le altre piazze: Penso che questa sia la nostra Serie A, che questa sia la vittoria di noi beneventani".
In effetti, ad oggi, sembra proprio che sia stata la massima serie italiana ad aver perso, con la retrocessione dei giallorossi, un pezzo importante di sé, più che il Benevento ad aver perso essa stessa.

comunicato n.112725



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 161680975 / Informativa Privacy