Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 202 volte

Benevento, 12-03-2018 15:37 ____
Pallavolo femminile, Serie C: Fine settimana tutto sommato tranquillo per le formazioni sannite
Sorridono Olimpia Volley San Salvatore Telesino e Sportland Montesarchio che consolidano le posizioni in classifica. Sconfitta casalinga contro la capolista per la Sg Volley '97. La Volare Benevento guadagna un punto sulla zona retrocessione
di Luca Pietronigro
  

Fine settimana tutto sommato tranquillo per le formazioni sannite impegnate nel campionato di Serie C di pallavolo femminile.

Nel girone A, detto, come scriviamo in altra parte del giornale, della sconfitta al tie-break della Volare Benevento in casa contro l'Arzano Volley, i risultati maturati tra sabato e domenica hanno permesso alle ragazze di coach Antonio Poccetti di allungare di un punto sulla zona rossa.
Il Pastena, infatti, è stato battuto, nella stracittadina, dall'Indomita Salerno per 3-0 (25-17, 25-21, 25-23) così il ritardo dalle giallorosse beneventane è salito a sei lunghezze e domenica prossima, 18 marzo, alle 19.00, ci sarà lo scontro diretto.
In caso di vittoria, capitan Teresa Negrone e compagne potranno aumentare il proprio vantaggio e mettere una seria ipoteca alla permanenza nel massimo campionato regionale.

Venendo al girone B, dopo la scoppola rimediata a Battipaglia nel posticipo infrasettimanale, l'Olimpia Volley San Salvatore Telesino ha ripreso la sua marcia vincente imponendosi per 0-3 (18-25, 15-25, 20-25) a Pomigliano d'Arco sul terreno della Volley Ball 70.
Per le ragazze di mister Paolo Salomone, dunque, tre punti che consolidano il secondo posto in classifica.

Altrettanto bene lo Sportland Montesarchio che segue nella graduatoria del raggruppamento.
Le caudine, infatti, hanno battuto per 0-3 (18-25, 14-25, 12-25) in trasferta, a Baiano, l'Asd Primavera in un match (nella foto alcuni momenti) che poteva nascondere tante insidie proprio perché gli avversari avevano poco o nulla da perdere in quanto già salvi.
Lo stesso allenatore delle sannite, Francesco Franzese, in una dichiarazione rilasciata al nostro giornale, ha sottolineato la difficoltà di questa gara.
"Quella in terra irpinia - ha detto - non era una trasferta facile perché affrontavamo una squadra salva ed in salute visti gli ultimi risultati.
Sapevamo di dover fare la partita per poter portare a casa i tre punti in palio è così è stato.
Abbiamo giocato con il piglio della grande squadra, mantenendo sempre alta la concentrazione non permettendo mai ai nostri avversari di entrare in partita.
E' stata una vittoria importante e netta sia per il morale che per la classifica.
Sabato prossimo, 17 marzo, alle 19.00, presso la Palestra del Liceo "Enrico Fermi", ci attende l'ennesima finale contro la Sg Volley '97 che naviga in acque tranquille e senza alcuna velleità di classifica.
Sarà una partita difficile come lo sono tutte a questo punto della stagione.
Vivremo la vigilia come abbiamo sempre fatto, senza particolari assilli oppure tensioni.
Giochiamo in casa davanti al nostro pubblico e ci teniamo a continuare la scalata verso il nostro sogno.
Colgo l'occasione per invitare tutti in palestra per sostenere le nostre ragazze".

Infine, giornata da dimenticare per la Sg Volley '97 che, al Palazzetto dello Sport di San Giorgio del Sannio, davanti ad una buona cornice di pubblico, ha subito una netta sconfitta per 0-3 (11-25, 16-25, 16-25) dalla Battipagliese Volley facendo più di qualche passo indietro rispetto alle ultime prestazioni.
Una brutta partita per le ragazze di mister Alessandro Iarrobino che non hanno fatto vedere in campo quella grinta e quella cattiveria giusta per cercare di mettere in difficoltà la capolista.
Uno 0-3 che non ammette repliche e che lascia tanto amaro in bocca tra le fila sangiorgesi, non tanto per la stop, quanto per l'atteggiamento arrendevole delle padrone di casa.
Poco da dire, quindi, sulla sfida, dove le ospiti, dopo un primo set conquistato in scioltezza, hanno facilmente vinto anche gli altri due con parziali netti.
Per la Sg Volley '97, l'obiettivo, ora, è quello di resettare tutto nel più breve tempo possibile e di lavorare con il massimo impegno in vista del derby di Montesarchio.
"E' difficile commentare una partita del genere.
Giocavamo - ha detto il presidente delle sangiorgesi, Mauro Camerlengo - contro la prima delle classe, questo è chiaro, ma perdere prima di scendere in campo, sinceramente, non è un atteggiamento che condivido.
Parlerò con la squadra per capire il motivo di questi alti e bassi che stanno condizionando un intero campionato.
Sinceramente sono molto deluso, mi aspettavo una prova di carattere almeno per rendere la vita un po' più complicata alle atlete salernitane.
L'impressione che si ha è che, dopo ogni gara, bisogna ricominciare daccapo.
Sabato andremo ad affrontare una grande squadra.
A Montesarchio stanno facendo un ottimo lavoro e meritano pienamente la posizione in classifica che occupano.
Non si raggiungono questi risultati se dietro non vi è una buona programmazione ed un buon lavoro tecnico.
Complimenti a loro, li meritano".

 

  

comunicato n.110918



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 170475294 / Informativa Privacy