Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 4182 volte

Benevento, 12-02-2018 13:18 ____
Sono stati estratti a sorte i 298 scrutatori utili alla copertura di tutti i posti necessari a rendere funzionali le 77 sezioni elettorali
Il sindaco Clemente Mastella: Stavolta abbiamo tolto ogni disctriminante e quindi tutti gli 8.034 iscritti all'Albo hanno partecipato all'estrazione per il conferimento dell'incarico. Ecco tutti i nomi
Nostro servizio
  

Sono stati estratti a sorte i 298 scrutatori utili alla copertura di tutti i posti necessari a rendere funzionali le 72 sezioni elettorali dove è prevista la presenza, oltre che del presidente e del segretario, anche di quattro scrutatori ad eccezione di quelle speciali che sono cinque e dove gli scrutatori sono due.
Di queste sezioni speciali, due sono ospedaliere (che si aggiungono a quella ordinaria che pure si trova in ciascuno dei due Ospedali cittadini) e che, in pratica, servono a raggiungere, nei vari reparti, i pazienti che non possono recarsi al seggio e che da questo, detto "volante", sono invece raggiunti nelle singole stanze.
Altre sezioni speciali sono istituite al Carcere di contrada Capodimonte, a Villa "Margherita" ed alla Clinica "Santa Rita".
Ricca di particolari per il taccuino del giornalista è stata l'esposizione del coordinatore del Servizio Elettorale, Antonio Dei Santi, il quale ha anche ribadito che, per volontà dell'Amministrazione comunale, quest'anno tutta la platea degli iscritti all'Albo degli scrutatori (l'inserimento in esso si fa a domanda dell'interessato) è stata ritenuta valida ai fini delle nomine.
Lo scorso anno ci furono delle discriminanti, quali l'età, per far sì che quell'incarico e soprattutto quel compenso, giungesse a chi fosse in età lavorativa e presumibilmente necessitato ad incassare quel compenso.
Dunque, sull'intero numero di 8.034 aspiranti scrutatori è stata attivata la proceduta che consiste nell'avanzare con un numeratore, in questo caso 26, utile a compiere l'intera escussione di tutti gli 8.034 nomi.
Dopo aver chiesto a tre giornalisti presenti un numero a caso questi sono stati sommati e poi il totale diviso per tre avendo così il numero di posizionamento dal quale partire per l'estrazione.
Il numero è stato 3.470 e, quindi, il nome corrispondente nell'elenco, è stato il primi degli scrutatori nominati.
Poi si è andati avanti per altre 297 volte avanzando di 26 posti alla volta.
Stesso criterio è stato adottato per la scelta dei sostituti, anch'essi 298.
Ai presidenti, viene attribuuito un compenso di 187 euro per l'intero lavoro svolto, mentre agli scrutatori ed ai segretari saranno dati 145 euro.
Le operazioni di sorteggio degli scrutatori si è svolta all'interno della Commissione elettorale composta dal sindaco Clemente Mastella che l'ha presieduta e dai componenti Giuliana Saginario, Antonio Capuano e Floriana Fioretti.
La scelta dei criteri per il sorteggio, ci ha dichiarato Mastella, ci è sembrato il modo più sobrio di agire anche per evitare accuse di clientele.
Abbiamo elevato l'età fino al 70esimo anno, così come peraltro dispone la norma.
Tutti, così, hanno avuto modo di partecipare al sorteggio e di essere estratti.

Gli scrutatori titolari










Gli scrutatori sostituti









comunicato n.110101



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 167886488 / Informativa Privacy