Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 311 volte

Benevento, 10-02-2018 18:11 ____
Calcio, Serie A: Un'altra big attende il Benevento. Domani all'Olimpico ci sara' la Roma
La gara e' proibitiva, ma la speranza e' sempre l'ultima a morire. Convocati 24 elementi. Assente Cataldi, c'e' Sagna in dubbio Djimsiti. De Zerbi: Dovremo saperci difendere e provare anche a fare qualcosa in piu' vista la nostra situazione
Nostro servizio
  

Una nuova sfida proibitiva, un'altra big del calcio italiano attenderà domani, alle 20.45, nel posticipo, il Benevento.
Si tratta della Roma di mister Eusebio Di Francesco, reduce dalla vittoria di Verona, sul campo dell'Hellas.
I giallorossi sanniti, invece, vengono dalla sconfitta contro il Napoli, in una partita dove non hanno affatto demeritato, dimostrando, invece, che gli innesti di qualità giunti nel mercato di gennaio, vedi Sandro, Guilherme ed a breve anche Sagna e Diabatè sono stati utili per elevare il tasso tecnico della "rosa" a disposizione di mister Roberto De Zerbi.
Dicevamo della gara di domani all'Olimpico.
Si tratta di una prima assoluta, all'andata la formazione capitolina si aggiudicò il match con un rotondo 4-0 al "Ciro Vigorito" dove a fare da mattatore fu il bosniaco Edin Dzeko, autore di una doppietta, cui fecero seguito le autoreti di Lucioni e Venuti.
L'obiettivo è cercare di fare almeno una bella figura, magari sperando, un po' come disse la settimana scorsa De Zerbi, nella giornata no della compagine di casa per strappare qualche punto.
Il tecnico bresciano, per questa sfida, ha convocato 24 elementi.
Tra di loro non c'è l'ex laziale Cataldi, mentre c'è Sagna così come Iemmello.
Partirà regolarmente pure Djimsiti, anche se il centrale difensivo è alle prese con l'influenza.
La sua condizione verrà valutata fino all'ultimo momento.
Ecco la lista completa: Portieri: Puggioni, Brignoli, Piscitelli; Difensori: Gyamfi, Venuti, Sagna, Billong, Letizia, Costa, Djimsiti, Tosca; Centrocampisti: Del Pinto, Memushaj, Viola, Sandro, Djuricic; Attaccanti: Guilherme, Diabate, Parigini, D'Alessandro, Lombardi, Coda, Iemmello, Brignola.
Per quanto riguarda la formazione, è possibile la conferma del 4-3-3 con Letizia e Venuti che potrebbero invertire le rispettive posizioni nella difesa a quattro, con Costa ed uno tra Djimsiti e Billong centrali.
Sandro verrà utilizzato nuovamente davanti alla difesa, con Djuricic mezzala e Memushaj a sostituire Cataldi.
In attacco, ci dovrebbe essere Coda, in panchina Brignola, ex di turno come D'Alessandro, che formerà il tridente con il brasiliano Guilherme.
Mister De Zerbi, in giornata, ha tenuto la consueta conferenza stampa in vista del match.
Dapprima si è soffermato sulle condizioni di Cataldi: "Aveva già stretto i denti contro il Napoli, non partirà per Roma mentre Djimsiti, che ha la febbre, proveremo a recuperarlo per domani sera". 
Sui capitolini ha aggiunto: "Si tratta di una grande squadra, con una grande società alle spalle e che gioca in un grande Stadio.
Dovremo saperci difendere e provare anche a fare qualcosa in più vista la nostra situazione.
Le strategie possono essere cambiate in base al tipo di gara da affrontare ma poi si deve dare continuità alle parole.
Scelte? Tengo tutti in considerazione".
Interrogato sui nuovi arrivati ha risposto: "Diabatè si allenava a parte nella sua squadra, non gioca da sei mesi e per la sua struttura fisica ha bisogno di più tempo.
Tosca ha giocato un po' di più nel Betis ma, vista la delicatezza del suo ruolo, è necessario che capisca bene certi meccanismi".
Sull'atteggiamento da adottare ha spiegato: "Una strategia di gara si basa sulle caratteristiche dell'avversario: la Roma è simile al Napoli.
Hanno il baricentro più alto di tutta la Serie A, portano un gran numero di calciatori nella metà campo avversaria e pressano alto.
Dobbiamo prendere atto che non possiamo andare contro di loro a comandare la partita.
Bisognerà vedere le posizioni che andremo ad occupare: non parlo di numeri ma di posizioni libere da occupare perché è lì che si vince la partita.
Si dovrà essere bravi a leggere la situazione del momento cambiando posizione ma lasciando immutati principi di gioco e linee di passaggio".
Sul morale ha detto: "Il campionato è lungo e possiamo ancora fare punti.
Non dobbiamo pensare a cosa fanno gli altri perché con delle vittorie consecutive potremmo ridurre lo svantaggio.
Bisogna andare a Roma per fare una grande partita: sappiamo che sarà difficile ma abbiamo l'obbligo di pensare di poter vincere".
Ultima battute su Sagnà e sul gioco che la squadra che sta esprimendo: "Il francese sarà in panchina.
E' un onore allenare calciatori come lui e Sandro e se entrano nelle discussioni tattiche mi fa piacere: non ho paura dei giocatori di personalità perché possono essere di aiuto per chi gioca con loro.
I complimenti fanno piacere perché vuol dire che stiamo facendo qualcosa di buono, ma siamo ancora ultimi e quindi non mi spostano di un millimetro.
Se non facciamo punti è perché non si va oltre un certo punto".
Venendo alla Roma, Schick e De Rossi hanno recuperato dai rispettivi acciacchi e sono stati convocati.
Il tecnico, dunque, potrà portarli almeno in panchina, anche se l'emergenza a centrocampo potrebbe convincerlo a schierare De Rossi dal primo minuto.
Occasione anche per Riccardi e Marcucci, che sono stati chiamati proprio per sostituire gli squalificati Nainggolan e Pellegrini. 
Bouah, altro prodotto delle giovanili giallorosse, prenderà il posto di Bruno Peres, fuori per motivi disciplinari.
Ecco la lista: Portieri: Alisson, Skorupski, Lobont; Difensori: Juan Jesus, Kolarov,  Capradossi, Fazio, Florenzi, Bouah, Manolas; Centrocampisti: Strootman, De Rossi, Gerson, Riccardi, Marcucci; Attaccanti: Perotti, Dzeko, Schick, Cengiz Under, Defrel, El Shaarawy.
A dirigere la sfida, sarà Gianluca Manganiello di Pinerolo.
Suoi assistenti saranno Stefano Del Giovane di Albano Laziale e Gianmattia Tasso di La Spezia.
IV Uomo, Daniele Minelli di Varese.
Var, Paolo Tagliavento di Terni.
Assistente Var, Rodolfo Di Vuolo di Castellammare di Stabia.

comunicato n.110070



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 155296888 / Informativa Privacy