Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 1218 volte

Benevento, 10-01-2018 12:28 ____
I Carabinieri hanno tratto in arresto due fratelli ritenuti responsabili di una rapina nell'abitazione di una 68enne
Gli uomini a bordo del mezzo hanno tentato di darsi alla fuga e di disfarsi della refurtiva senza pero' riuscirci poiche' prontamente immobilizzati
Redazione
  

I Carabinieri della Compagnia di Caserta, questa mattina, verso le 4.30, hanno tratto in arresto due fratelli di 46 e 48 anni, Andrea e Francesco Mingione, un 49enne ed un 54enne, Vincenzo Tedesco e Luigi Cioffi, tutti residenti a Maddaloni, con l'accusa di essere i responsabili di una rapina nell'abitazione di una 68enne di Dugenta.
I militari dell'Arma li hanno fermati lungo la Strada Provinciale 335, nel Comune di Valle di Maddolini, in provincia di Caserta.
Nel corso dei controlli, avviati dopo la nota di ricerca diramata dal Comando Provinciale di Benevento, è stata intercettata la Fiat Panda di colore giallo sulla quale si trovavano i quattro.
Nella circostanza, gli uomini a bordo del mezzo hanno tentato di darsi alla fuga e di disfarsi della refurtiva senza però riuscirci poiché prontamente immobilizzati.
La successiva perquisizione personale e veicolare ha consentito di recuperare l'intera refurtiva, composta da una fede nuziale, un paio di orecchini ed un crocefisso in oro.
All'interno dell'auto, anche vari attrezzi da scasso ed i passamontagna che sarebbero stati utilizzati per compiere la rapina.
Tutti sono stati accompagnati presso la Casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

comunicato n.109116



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 172165753 / Informativa Privacy