Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 47 volte

Benevento, 06-12-2017 22:21 ____
Pallamano, Serie A1: Turno di campionato negativo per le formazioni sannite che sono state entrambe sconfitte
Nulla ha potuto la Valentino Ferrara sul campo dei vice campioni d'Italia della Junior Fasano, stop casalingo per il Benevento con il Conversano
Redazione
  

Sono state entrambe battute le formazioni sannite impegnate nel campionato di Serie A1 di pallamano.
Dopo le due sconfitte casalinghe patite da Gaeta e Siracusa, nulla da fare anche contro la Junior Fasano per la Scuola Valentino Ferrara (nella foto la squadra) fermata con il punteggio di 36-21.
La trasferta pugliese, ha regalato l'esordio dei giovani Emilio Mignone e Domenico Oropallo che si stanno giù mettendo in mostra specie nell'Under 21.
La sfida era proibitiva ed il Fasano, che per l'occasione aveva recuperato quasi tutti i top player, non ha dato scampo ai sanniti.
I vice campioni d'Italia e detentori della Coppa Italia sono partiti subito forte, sfruttando l'ottima vena del loro portiere e, con micidiali ripartenze, sui tiri errati dei gialloverdi, hanno colpito in controfuga spianando la strada ad una vittoria, di fatto già arrivata al termine del primo tempo con un perentorio 21-11.
In casa gialloverde, si è evidenziata subito l'ennesima serata in ombra di Allan Pereira che, con gli altri, è risultato troppo spesso precipitoso e poco efficace in fase realizzativa.
La difesa sannita non è stata in grado di marcare il pivot avversario Maione il quale si è liberato sempre troppo agevolmente, permettendo così alla squadra di casa di avere vita sin troppo facile nelle conclusioni o nei rigori conseguenti al fallo su quest'ultimo.
Per i gialloverdi, la gara è diventata un ostacolo insormontabile, rendendo vano quanto di buono fatto nel match di andata.
Il secondo tempo è stato pura accademia, con le squadre che hanno cercato giocate interessanti e divertenti per l'attento pubblico presente.
"Abbastanza prevedibile - ha commentato il presidente, Mario Luciano - la sconfitta di Fasano che si aggiunge a quella del Siracusa.
Gare contro simili corazzate in questo momento di calo psico-fisico risultano proibitive, mentre sconfitte interne come quella contro il Gaeta sono assolutamente da evitare.
A tal proposito, sabato prossimo al PalaTedeschi arriverà il Noci per quella che si prospetta come una gara da dentro o fuori ed auspico, da parte di tutti, il massimo impegno per cercare di portare a casa due punti fondamentali in ottica salvezza.
All'andata non siamo stati per niente fortunati, ma ritengo che le vittorie importanti si costruiscano soprattutto con il lavoro negli allenamenti, settimana dopo settimana.
Esprimo felicitazioni per l'esordio in A di altri due giovani elementi, sempre presenti a tutti gli allenamenti, come Emilio Mignone e Domenico Oropallo che si aggiungono a Giovanni Garofano al quale, a nome di tutta l'Associazione, faccio gli auguri di pronta guarigione dall'infortunio patito la scorsa settimana.
Seguendo le orme dei loro compagni, ormai elementi di spicco della Serie A1 sannita, sono certo che potranno, insieme a tanti altri che si stanno mettendo in mostra ogni settimana con l'Under 21, regalarsi, molto presto, soddisfazioni anche in massima serie".
Ecco il tabellino dell'incontro

Junior Fasano-Valentino Ferrara 36-21

Junior Fasano: D'Antino 8, Maione 5, De Santis P, Angiolini 3, Messina 4, Fovio, De Santis L. 7, Alves Leal 1, Vinci, Pugliese, Gallo 2, Pinto 5, Venturi 1, Rubino. Allenatore Francesco Ancona

Valentino Ferrara: Luciani, Bettini 5, Bargelli 3, Oropallo, Mancini G. 2, Muoio 3, Pereira 4, Cesar, Salvini, De Luca 4, Randes, Mugnone. Allentore Giovanni Nasta

Arbitri: Pietraforte-Romana

E' durata solo un tempo la resistenza del Benevento nella sfida casalinga con il Conversano, vinta dai pugliesi con il punteggio di 28-23.
Il match ha dimostrato il netto divario esistente tra le due formazioni in campo costruite per obiettivi diversi; i sanniti sono da anni costretti a lottare per salvarsi, i pugliesi hanno dato vita ad un progetto importante che li ha portati a giocare per i massimi obiettivi.
Il Benevento è sempre ultimo in classifica a quota due punti ed usufruirà, ora, del turno di riposo per tornare in campo il 16 dicembre a Gaeta, mentre chiuderà il suo 2017 in casa il 23 dicembre ospitando Siracusa.
Ecco il tabellino dell'incontro

Pallamano Benevento-Conversano 23-28

Pallamano Benevento: Iannotti 2, Buonocore 7, Chiumento, Sangiuolo A. 4, Sangiuolo G., Castiello, Ciarrocchi, Morettin 5, Petrychko 5, Orlando, Formato, De Luca, Bottino, De Cristofaro. Allenatore Giustino Ciullo

Conversano: Pignatelli 3, Giannoccaro 3, Lupo J. 2, Lupo M., Giannuzzi, Sciorsci, Monciardini, Carso 1, Stabellini 6, Beharevic 2, Vicenti, Dedovic 10, Sperti 1. Allenatore Alessandro Tarafino

Arbitri: Bocchieri-Scavone

comunicato n.108198



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 149629943 / Informativa Privacy