Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 938 volte

Benevento, 07-11-2017 21:15 ____
La questione della mensa scolastica giunge all'attenzione della Commissione alla Pubblica Istruzione
Intanto nella Commissione Finanze il dirigente Emilio Porcaro ha riferito di aver diffidato la Soget a versare i soldi incassati per conto del Comune
Nostro servizio
  

L'assessore Rossella Del Prete ha preso parte, quest'oggi, alla Commissione Pubblica Istruzione presieduta da Anna Rita Russo per riferire della questione scuola.
Relativamente al servizio della mensa scolastica, ha confermato la notifica della richiesta, da parte della società Quadrelle, di vedersi introdotta nella gestione della mensa in virtù della sentenza del Consiglio di Stato.
I legali del Comune stanno valutando tutte le opzioni in campo e bisognerà attendere le loro argomentazioni prima di assumere una qualsiasi decisione.
La questione mensa è una storia infinita...
Relativamente poi alla vicenda dei buoni libro, è stato riferito dall'assessore che si è in attesa che la Commissione di liquidazione del dissesto prenda atto che i fondi giunti al Comune sono a destinazione vincolante prima di poterli spendere.
E' solo una formalità, ma tanto basta a fermare l'erogazione dei buoni libro agli aventi diritto, erogazione che avverrà appena ci sarà il via libera della Commissione.
L'assessore Del Prete ha parlato anche della vicenda in cui si ascolta a livello nazionale e cioè quella dell'accompagnamento degli studenti a scuola fino ai 14 anni.
L'accertamento è che il Comune non c'entra nella gestione di questa disposizione ministeriale che riguarda esclusivamente le famiglie e le scuole.
La collaborazione del Comune, che si esplica essenzialmente con la presenza della Polizia Municipale dinanze alle scuole, quella resta.
I lavori della Commissione Finanze, presieduta da Annalisa Tomaciello, hanno registrato la presenza dell'assessore Maria Casrmela Serluca che ha relazionato circa l'avvenuta approvazione da parte del Ministero dell'Interno dell'ipotesi di Bilancio stabilmente riequilibrato.
Ora, il documento contabile dovrà essere approvato entro fine mese dal Consiglio comunale.
Intanto, il dirigente Emilio Porcaro ha anche riferito di aver inviato alla Soget una diffida per ottenere l'incasso di somme non ancora versate al Comune.
La Soget è la società che si occupa, per parte, della riscossione dei Tributi per il Comune di Benevento.
Un gesto, questo, che potrebbe anche avere una certa rilevanza e ripercussioni nel momento in cui si andrà ad esplicare la gara per la gestione del servizio.
Nel nuovo Bando è, comunque, previsto che i versamenti siano effettuati direttamente al Comune di Benevento il quale, a sua volta, provvederà poi a corrisponde l'aggio alla ditta che si aggiudicherà l'appalto.

comunicato n.107273



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 148035843 / Informativa Privacy