Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 105 volte

Benevento, 11-10-2017 17:20 ____
Firmata la Convenzione per la realizzazione d'interventi di messa in sicurezza delle reti ferroviarie regionali
Commentano l'evento Umberto Del Basso De Caro, Carmine Valentino, Erasmo Mortaruolo e Franco Damiano
Redazione
  

Per come scriviamo in altra parte del giornale, è stata siglata, ieri, dal ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio e dal presidente della Regione, Vincenzo De Luca, nella sede del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (Mit), presenti i governatori e gli assessori delle sette Regioni interessate, la convenzione per la realizzazione d'interventi di messa in sicurezza delle reti ferroviarie regionali.
Il protocollo riguarda due linee ferroviarie della Campania: la Benevento-Cancello-Napoli (48 km); la Piedimonte Matese-Santa Maria Capua Vetere-Napoli (41 km), per complessivi 46,6 milioni di euro.
Note sono giunte in redazione a commento della notizia.

Umberto Del Basso De Caro, sottosegretario di Stato alle Infrastrutture ed ai Trasporti
"E' con soddisfazione che plaudo alla firma delle convenzioni per la realizzazione di interventi di messa in sicurezza delle reti ferroviarie regionali interconnesse con le quali si rendono operativi i finanziamenti per complessivi 237 milioni di euro.
Un impegno onorato che rende concreto l'avvio del Piano nazionale della Sicurezza Ferroviaria da 700 milioni.
La Campania entra nel primo blocco di finanziamenti per complessivi  46,6 milioni di euro.
L'intervento riguarda le due linee ferroviarie: la Benevento-Cancello-Napoli (48 km) e la Piedimonte Matese-Santa Maria Capua Vetere-Napoli (41 km).
Un'ulteriore testimonianza dall'attenzione concreta verso il territorio campano e dell'impegno profuso in questi anni di governo".

Carmine Valentino, segretario provinciale Pd
"La linea ferroviaria Benevento-Cancello-Napoli, asse infrastrutturale di straordinaria importanza per la nostra provincia, rientra nel primo blocco di finanziamenti del progetto del governo per la messa in sicurezza delle reti ferroviarie regionali.
L'intervento è, infatti, tra quelli previsti dalla convenzione firmata a Roma, presso il Ministero della Infrastrutture e dei Trasporti, dal ministro Graziano Delrio, dal presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca e dai governatori di altre sette regioni che saranno interessate dall'importate programma di messa in sicurezza delle reti ferroviarie.
Parliamo, ancora una volta, di un impegno forte del Governo verso le rete infrastrutturale nazionale, ed ancora una volta il Sannio è tra le aree attenzionate dal Ministero della Infrastrutture e dei Trasporti.
I miei ringraziamenti vanno, dunque, al ministro Graziano Delrio ed al sottosegretario Umberto Del Basso De Caro, al presidente Vincenzo De Luca ed al consigliere regionale Mino Mortaruolo.
Avanti così!"

Erasmo Mortaruolo, consigliere regionale e componente della Commissione Trasporti della Campania
"La convenzione siglata a Roma tra il Ministero delle Infrastrutture e la Regione Campania per la realizzazione d'nterventi di messa in sicurezza delle reti ferroviarie regionali è di grande importanza anche perché va a interessare due linee ferroviarie strategiche per la nostra Regione: la Benevento Cancello-Napoli e la Piedimonte Matese-Santa Maria Capua Vetere-Napoli (41 km) per 46,6 milioni di euro.
Grazie alla firma di questa convenzione, la Campania con il sottosegretario Umberto Del Basso De Caro e con il governatore Vincenzo De Luca conferma il grande impegno nel garantire ai cittadini un elevato standard in materia di servizi e di sicurezza.
Con queste convenzioni, s'interverrà sul sistema di protezione e controllo della marcia del treno, di supporto condotta, di protezione dei passaggi a livello.
Come componente della Commissione Trasporti della Regione Campania saluto con positività questo intervento che è un esempio di come si possa collaborare insieme su obiettivi comuni d'interesse locale".

Franco Damiano, sindaco di Montesarchio
"E' con soddisfazione che plaudo alla sigla delle convenzioni per la realizzazione di interventi di messa in sicurezza delle reti ferroviarie regionali interconnesse con le quali si rendono operativi finanziamenti per complessivi 237 milioni di euro.
Un impegno onorato che rende concreto l'avvio del Piano nazionale della Sicurezza Ferroviaria da 700 milioni.
La Campania entra nel primo blocco di finanziamenti per complessivi 46,6 milioni di euro.
L'intervento riguarda le due linee ferroviarie: la Benevento-Cancello-Napoli e la Piedimonte Matese-Santa Maria Capua Vetere-Napoli.
Un'ulteriore testimonianza dell'attenzione concreta verso il territorio campano e dell'impegno profuso in questi anni di governo".

comunicato n.106507



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 149832244 / Informativa Privacy