Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 103 volte

Benevento, 11-10-2017 14:43 ____
Il Comune di Solopaca ha organizzato una giornata interamente dedicata alla prevenzione
L'evento si svolge in collaborazione con l'Ospedale Sacro Cuore di Gesu' Fatebenefratelli, ambulatorio di Senologia
Redazione
  

Il Comune di Solopaca, in collaborazione con l'Ospedale Sacro Cuore di Gesù Fatebenefratelli di Benevento - ambulatorio di Senologia, ha organizzato una giornata interamente dedicata alla prevenzione.
Domenica prossima, 15 ottobre, a partire dalle 9.00, presso la sede della Confraternita di Misericordia, in via Granatelle, si potrà eseguire una visita gratuita di controllo per la prevenzione del tumore alla mammella.
Uno spazio dedicato in modo particolare alle donne, giovani e no, invitate a compiere un gesto di amore verso sé stesse, dedicando cura ed attenzione al proprio corpo.
Un evento importante, voluto dall'Amministrazione comunale e dal consigliere delegato alle Politiche Sociali, Luigi Iannucci (foto), dando il via alla prima domenica di promozione della salute e del benessere dei cittadini.
"Vogliamo ringraziare - ha commentato Iannucci - il dottore Luciano Palladino per la sua disponibilità, senza di lui tutto ciò non sarebbe stato possibile. Riteniamo sia importante sostenere la popolazione con iniziative ad hoc che possano garantire loro salute e benessere".
Un week-end interamente dedicato alla prevenzione, ai corretti stili di vita e alla diagnosi precoce, riassunto in unica parola: salute.
Nel mese di ottobre, dedicato in tutto il mondo alla prevenzione del tumore al seno, infatti, "sensibilizzare un numero sempre più ampio di donne sull'importanza della prevenzione e della diagnosi precoce dei tumori della mammella è fondamentale", ha affermato Palladino, responsabile dell'ambulatorio di Senologia presso il Fatebenefratelli.
"L'intento è di diffondere una cultura della prevenzione attraverso diagnosi precoci e corretti stili di vita".
"Il carcinoma della mammella - si legge nella nota d'annuncio - è il tumore più frequente nel sesso femminile e rappresenta, dopo le malattie cardiovascolari, la prima causa di morte nelle donne tra i 35 e i 75 anni.
La consapevolezza di certe evidenze, per quanto non piacevoli, deve aiutare le donne ad insistere sulla prevenzione, ad eseguire gli esami di controllo più spesso, in presenza soprattutto di alcuni peculiari fattori di rischio, e a privilegiare stili di vita protettivi.
I dati affermano che in Italia si stimano circa 40.000 nuovi casi all'anno e si calcola che circa 1 donna su 10, durante l'arco della propria vita, sarà affetta da tale malattia.
I dati affermano anche che la sopravvivenza a cinque anni delle donne con tumore della mammella in Italia è pari all'87%, è importante però individuare e curare la malattia per tempo.
Ogni momento è quello giusto per fare prevenzione e approfondire il tema, ma nel mese di ottobre la mobilitazione si intensifica grazie al “Pink October” perché contro il tumore al seno scegliere di prevenire può davvero salvare la vita.
Prevenzione e diagnosi precoce sono le parole chiave nella lotta contro questa malattia".

comunicato n.106502



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 145974909 / Informativa Privacy