Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 950 volte

Benevento, 12-09-2017 20:18 ____
I commenti alla sentenza di assoluzione di Clemente Mastella
Ne parlano il gruppo consiliare a Palazzo Mosti di "Alternativa Popolare", il segretario della Uil Fioravante Bosco, il consigliere comunale Luigi Scarinzi e Giuseppe De Nigris, coordinatore Flp Funzioni Locali
Redazione
  

I commenti alla sentenza di assoluzione di Clemente Mastella (nella foto è con la moglie Sandra Lonardo, anche lei assolta da ogni accusa).

Alternativa Popolare, gruppo consiliare a Palazzo Mosti
"Il gruppo consiliare di Alternativa Popolare è molto soddisfatto della pronuncia di assoluzione da parte del Tribunale nei confronti del sindaco Clemente Mastella. 
Resta solo un brutto episodio ma concluso in maniera positiva con la giustizia che ha assolto il sindaco.
A lui va la nostra vicinanza e solidarietà per la vicenda giudiziaria che lo ha visto ingiustamente coinvolto e finalmente dopo quasi un decennio assolto.  
Auguriamo ora al Sindaco di portare avanti il suo lavoro continuando ad operare nel migliore dei modi e con la tranquillità che la chiusura di questa parentesi negativa potrà dargli. 
Noi consiglieri di Ap continueremo ad essere assolutamente al servizio degli elettori che ci hanno votato, continueremo a lavorare, in sinergia con il partito, per attuare il programma di mandato".

Fioravante Bosco, segretario generale aggiunto della Uil Avellino-Benevento
Sono molto contento dell'assoluzione dell’amico Clemente Mastella, sindaco della città di Benevento, poiché la sentenza mette la parola fine a quasi dieci anni di ingiustizia, durante i quali l'uomo politico ha dovuto subire l’onta del giustizialismo più bieco.
La città, che ha bisogno sin dai prossimi giorni di importanti decisioni amministrative, non potrà che giovarsi di questa attesa sentenza della magistratura napoletana.
Benevento, già penalizzata da un'economia che stenta a decollare, non poteva rimanere senza il suo primo cittadino, in quanto l'impasse che ne sarebbe derivato sarebbe stato fatale per il futuro della stessa città".

Luigi Scarinzi, consigliere comunale
"Rispetto all'assoluzione del sindaco Mastella, mi sento di commentare, apprendendone la notizia, che non nutrivo dubbio alcuno in merito.
Mi felicito di tanto, con lui e con la sua famiglia, avendo per analogia vissuto un'esperienza simile e con medesimo esito.
Tale giusta sentenza, avrà, inoltre, una ricaduta positiva anche politicamente, in quanto allontanerà definitivamente quei pregiudizi che, altrimenti, avrebbero condotto l'Amministrazione comunale corrente in una condizione di stallo.
Adesso, niente più alibi, si deve lavorare per Benevento."

Giuseppe De Nigris, coordinatore Flp Funzioni Locali
"La Flp Funzioni Locali ha appreso con un forte entusiasmo ed orgoglio l'assoluzione piena del sindaco di Benevento Mastella emessa da poco ore dal Tribunale di Napoli.
Giustizia è fatta!
Dopo un lungo e doloroso calvario provato per oltre 9 anni da dicerie e cattiverie senza precedenti è arrivata, come una cometa di luce, l'attesa sentenza di assoluzione piena del sindaco Mastella e di tutti gli altri.
La Flp Funzioni Locali è stata sempre attenta e fiduciosa nella giustizia, ma soprattutto divina e poi dell'uomo.
Ma adesso chi paga i danni immensi causati sia al sindaco Mastella e al dolore senza precedenti causati ai propri cari, subendo l'onta del giustizialismo?
Certamente la città di Benevento e provincia ne riconoscerà, con il tempo, le sue grandi capacità di vero politico e di uomo sensibile per le grandi difficoltà soprattutto economiche, con un grave dissesto finanziario, ereditato dalla precedente Amministrazione.
A noi della Flp Funzioni Locali e di tutti gli iscritti e simpatizzanti va la nostra sincera stima e vicinanza e solidarietà al sindaco Mastella e famiglia.
Auguri sindaco Mastella e buon lavoro per tantissimi anni a venire".
 

comunicato n.105624



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 147919174 / Informativa Privacy