Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 283 volte

Benevento, 18-05-2017 19:19 ____
I rappresentanti degli inquilini incontrano l'assessore comunale all'Urbanistica Antonio Reale
La realizzazione dei nuovi alloggi sembra essere in dirittura d'arrivo
Redazione
  

I rappresentati dei sindacati degli inquilini Sunia, Apu, Sicet ed il Movimento di Lotta per la Casa hanno incontrato, quest'oggi, l'assessore all'Urbanistica, Antonio Reale, sulla vicenda dei 52 alloggi destinati agli sfrattati e dei 160 alloggi dell'Housing Sociale.
"Finalmente - si legge nella nota inviata alla Stampa - si comincia ad intravedere la dirittura d'arrivo sulla finora aggrovigliata vicenda.
Nella mattinata di oggi, per verificare il "reale" stato dell'arte, abbiamo incontrato l'assessore all'Urbanistica, Antonio Reale, che, su nostra esplicita richiesta, ci ha fornito ampie assicurazioni sui tempi ormai più che imminenti per il rilascio della rinnovata concessione a costruire dei 20 alloggi dei sottotetti di contrada Capodimonte, che in settimana potrà essere consegnata allo Iacp per dare inizio ai lavori; si tratta è bene chiarirlo solo della prima tranche degli alloggi destinati agli sfrattati, l'altra più consistente fetta ammontante a 32 nuovi alloggi, da costruire sempre in contrada Capodimonte, dovrà attendere ancora una settimana la pronuncia della commissione edilizia, ma sembra che non ci siano ostacoli né tecnici né di altra specie.
Insomma, dopo mesi di battaglia, sembra che tutto abbia preso la strada della "costruttiva" collaborazione tra Comune e Iacp che, dopo le tante nostre manifestazioni e richieste e dopo gli incontri tenutisi prima presso gli assessorati poi presso il Palazzo del Governo il 15 ed il 24 marzo scorso, cui partecipammo noi rappresentanti sindacali, i rappresentanti del Movimento di Lotta per la Casa, il commissario regionale dello Iacp, accompagnato dai vertici provinciali dell'istituto, e gli  assessori Reale, Maio e Pasquariello ha portato progressivamente a sbrogliare una matassa che si stava avviluppando in modo inestricabile.
Diamo atto a chi come l'assessore Reale, in silenzioso ma fattivo lavoro, si è dato da fare, ed ai vertici dello Iacp che si sono messi a disposizione per superare tutti gli ostacoli e fare quel lavoro di squadra, sempre da noi sollecitato in tutte le sedi, così anche la documentazione sui 160 alloggi dell'Housing Sociale, che comprende, è bene ricordarlo, anche 28 alloggi destinati alla locazione popolare, è stata consegnata al Comune che potrà realizzarli, superando le divergenze susseguenti alla revoca della convenzione con lo Iacp.
La ditta Pessina di Milano, appaltatrice dei lavori è stata contattata dall'Assessorato all'Urbanistica per un rapido riavvio dell'iter per la costruzione, con fondi solo in parte dello Stato, ma in gran parte anticipati dall'impresa e poi pagati dagli acquirenti, la Regione è stata contatta per una verifica dei finanziamenti, per cui anche in questo caso sembra che l'orizzonte si sia schiarito.
Anche l'Assessorato ai Servizi Sociali, dell’assessore Maio si sta muovendo per una rapida convocazione della commissione per l'esame delle istanze presentate, per il Bando destinato agli sfrattati per fine locazione, da circa una trentina di famiglie beneventane sottoposte a sfratto, così che gli aventi diritto potranno accedere ai costruendi alloggi, che i tecnici dello Iacp assicurano pronti nell'arco di 12-18 mesi.
Una volta fatta la graduatoria per gli sfrattati, i più che probabili alloggi non assegnati per carenza di aventi diritto, potranno essere assegnati alla generalità dei cittadini richiedenti e partecipanti ad un nuovo bando generale di assegnazione, che dovrà prevedere una riserva per chi vive situazioni di grave disagio perché ospitate nelle scuole.
Insomma, l'iter per la costruzione è in dirittura di avvio il resto deve venir seguito e vigilato e noi ci siamo e ci saremo né ci fanno specie le sortite dei giorni scorsi di qualche esponente del consiglio comunale che, risvegliatosi dal sonno dei giusti, in vena di tardivo protagonismo vuol cavalcare il problema.
Ognuno faccia la sua parte e non si affollino le cornacchie!"

comunicato n.102388



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 134515521 / Informativa Privacy