Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 114 volte

Benevento, 20-03-2017 20:22 ____
Chiusa la personale di fotografia di Maurizio Iazeolla "De Senectute: sentieri attraverso la vita"
L'autore da' il suo commento alla bella avventura che ha vissuto. Mi avete tutti lusingato fino a farmi commuovere...
Redazione
  

Domenica scorsa, 19 marzo, si è chiusa la piccola "personale" di fotografia di Maurizio Iazeolla "De Senectute: sentieri attraverso la vita" che si è tenuta a Benevento, presso la Rocca dei Rettori.
"Alla conclusione di questa mia avventura artistica, che mi ha lasciato sorpreso e felice per il suo successo, vorrei ringraziare, e non come fatto formale ma davvero con il cuore, tutti coloro che - scrive in una nota inviata alla Stampa - a questa mostra hanno dato il proprio contributo e tutti gli amici (tanti!) che l'hanno visitata, di persona o virtualmente.
Inizio dai tanti amici (altrettanti conosciuti in questa circostanza) visitatori perché senza di essi l'impegno per l'evento non avrebbe avuto alcun senso. Siete stati semplicemente meravigliosi.
Attenti e profondi nei vostri giudizi.
Mi avete lusingato fino a farmi commuovere.
Mi avete incoraggiato ad andare avanti.
Mi avete stupito con la vostra presenza, a volte ripetuta, sempre affettuosa e con i sentimenti che le mie foto vi hanno evocato.
Un ringraziamento va, ovviamente, all'Amministrazione provinciale, i cui dirigenti, in particolare il segretario generale Franco Nardone, ed il personale tutto hanno mostrato una grande sensibilità ed entusiasmo per l’iniziativa.
Nonché ad Erminia Mazzoni che mi ha onorato della sua presenza all'inaugurazione.
Ancora ai molti organi di Stampa ed alle reti televisive che grande pubblicità e risalto hanno dato all’evento.
Un grazie alle persone vicine e lontane che hanno creduto nelle mie capacità di fotografo, e forse anche di artista, dandomi il coraggio di non considerare i miei scatti solo dei ricordi personali.
Poi un grazie ad Augusto Ozzella, fondatore e presidente dell'Associazione Cosmoart, attento, professionale e competente organizzatore, ormai divenuto per me un caro amico.
Grazie ad Umberto Rossi, amico d'infanzia, ed ai suoi figli Maria Francesca e Tommaso che hanno realizzato magistralmente un allestimento davvero degno di un grande evento, non limitandosi ad eseguire il lavoro, ma a progettarlo insieme per renderlo sempre migliore curandone ogni più piccolo dettaglio.
Grazie a Danila De Chiaro, titolare della Dcm, la cui professionalità e passione hanno fatto sì che tutto il materiale stampato, dalle foto ai pannelli ai banner, fosse semplicemente perfetto.
Un grazie al giovane e simpaticissimo Gianluca De Luca che, più che un "custode" della mostra, è stato un accogliente e garbatissimo "padrone di casa".
Ringrazio davvero di cuore i critici d'arte Sandro Iovine e Massimo Rossi Ruben, che, insieme a Mario Ferrante ed a Angelo Orsillo, mi hanno onorato con le proprie lusinghiere recensioni sul catalogo, splendidamente curato da Niccolò Farina per i tipi di Area Blu Edizioni.
Ringrazio l’amica Nadia Oliva la quale, sempre preziosa per i suoi suggerimenti nell'allestimento, ha curato tutta la revisione degli apparati.
Un grazie molto particolare a Giovanni De Noia, Antonio Caporaso ed Angelo Orsillo (con loro tutti gli Amici dell'Accademia di Fotografia Jmc di Benevento) la cui affettuosa presenza mi ha sostenuto e gratificato, dandomi occasione ancora una volta di imparare sempre qualcosa di nuovo della loro Arte.
Un grazie immenso soprattutto va all'amico e maestro Mario Ferrante, il primo a credere nelle mie qualità, a spingermi ad uscire dalla mia ritrosia, senza il quale tutto ciò non si sarebbe neppure mai realizzato.
Ancora una volta, come ho fatto all'inaugurazione, mi piace ricordare come tutte le persone coinvolte in questa mostra siano figlie di questa straordinaria città, a dimostrazione che Benevento ha in sé le risorse, le capacità e le intelligenze per creare ed ospitare qualsiasi evento artistico e culturale, anche di portata nazionale.
E' forse impossibile esprimervi compiutamente tutta la mia gratitudine e la mia gioia nel farlo.
Per questo, forse, le parole che esprimono i miei sentimenti devo ancora apprenderle.
Pertanto li affido, ancora una volta, ad un'immagine..."

comunicato n.100593



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 139423363 / Informativa Privacy