Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 1341 volte

Benevento, 20-03-2017 19:50 ____
Lucio Lonardo interviene nella Commissione Ambiente del presidente Nanni Russo e presenta il suo nuovo piano di interventi
Il presidente dell'Asia si e' anche detto contrariato del fatto che sia stata affidata a Gesesa la Spina Verde al Rione Liberta'. Vi avremmo messo i nostri uffici risparmiando 27mila euro l'anno di affitto... Per il resto, ecco le future limitazioni
Nostro servizio
  

Lucio Lonardo, il presidente dell'Asia, l'Azienda dei rifiuti di proprietà esclusivamente del Comune di Benevento, è stato ascoltato nella Commissione Ambiente del presidente Nanni Russo.
L'intento è quello di capire come intenda muoversi la partecipata in questi momenti di grandi cambiamenti dovuti certamente alla dichiarazione del dissesto, ma anche alla nascita dell'Ato rifiuti che certamente, non si sa ancora come ed in che proporzione, la coinvolgerà.
Si ricorda poi che il Comune ha sottratto all'Asia un ulteriore contributo di circa 1.000.000 di euro l'anno.
Per restare nell'equilibrio di Bilancio, non basterà aver rinunciato a 25 unità operative al servizio tecnico, ha detto Lonardo in Commissione aggiungendo che, in caso di bilancio in passivo, l'Azienda non potrebbe essere ricapitalizzata avendo il socio unico dichiarato il dissesto ed essendo dotata di un capitale sociale esiguo, 110mila euro, a cui attingere eventualmente per scaricarvi la perdita dell'anno.
Il presidente dell'Azienda non nasconde che attende di essere autorizzato dalla Regione a poter usufruire di 50 unità lavorative a titolo gratuito e tutto questo grazie ad un apposito Bando regionale ma finora, anche su questo argomento, non c'è stata alcuna risposta.
Ed allora, dovendo continuare a fare le nozze con i fichi secchi, Lonardo prospetta delle soluzioni alla gestione quotidiana del servizio.
E quindi si accorperà il ritiro della carta, del multimateriale e del vetro, tutto nella giornata del giovedì eliminando così la raccolta del venerdì dedicata solo alla plastica.
Sarà eliminata anche la raccolta del vetro così come attualmente è e cioè dislocata su tutto il territorio cittadino, limitandola a 2 Ecopoint al Rione Libertà, 2 al Rione Ferrovia, 1 a Pacevecchia, 1 a Capodimonte, 1 a piazza Santa Maria cercando altresì di posizionare più campane in un sito video sorvegliato.
Per le periferie la raccolta del vetro sarà organizzata direttamente negli attuali Ecopoint.
A questo, la giornata del venerdì sarebbe impiegata per lo spazzamento di recupero in quelle zone trascurate nei giorni precedenti.
Un ispettore sarà poi assegnato al controllo dei conferimenti da parte dei condominii.
Non sarà poi rinnovata la convenzione con il professionista che segue il marchio di qualità e ci sarà un altro risparmio.
Per il servizio domenicale, esso sarà limitato ad 8 unità invece che delle 15 e ci sarà l'abolizione del notturno, cosa questa che è già in essere.
I servizi straordinari non previsti nel vecchio contratto di servizio, saranno tutti a pagamento per gli organizzatori di eventi in città.
Lonardo si è detto anche contrariato del fatto che la Spina Verde sia stata affidata a Gesesa piuttosto che ad Asia che ne aveva fatto richiesta.
Sarebbe stata trasferita lì la sede amministrativa dell'Azienda con un risparmio di 27mila euro del canone di affitto attuale.
La sede di Ponticelli sarebbe stata trasferita nella ex Laser, mentre su di essa ci sono offerte di interesse all'affitto da parte di due aziende per un tempo di 6 anni più 6 anni.
Questo è quanto ha riferito Lonardo alla Commissione.
Il presidente Russo continua a non vedere di buon occhio il fatto che la domenica mattina non si ripuliscano i residui della movida notturna del sabato soprattutto ora che essa comincerà nuovamente ad animarsi in ragione dell'alzarsi delle temperature.

Le foto sono di "Gazzetta di Benevento". Riproduzione vietata.

 

 

comunicato n.100589



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 139423554 / Informativa Privacy