Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 1330 volte

Benevento, 17-03-2017 09:47 ____
Un 32enne esplode due colpi di arma da fuoco nei confronti di un coetaneo. E' stato arrestato dai Carabinieri
L'uomo, che procedeva in auto su una strada interpoderale, con i fari abbaglianti accesi, veniva infastidito da un altro utente della strada per avergli lampeggiato con l'intento di far abbassare i fari lunghi. Da qui il gesto d'ira
Redazione
  

E' accusato di aver esploso due colpi di arma da fuoco nei confronti di un coetaneo.
Per questa ragione un 32enne di Castelpagano, A.Z., è stato tratto in arresto nella notte dai carabinieridi Colle Sannita e del Nucleo Radiomobile della Compagnia di San Bartolomeo in Galdo.
Grazie alle testimonianze, i militari hanno immediatamente ricostruito la dinamica e le motivazioni del gesto.
L'uomo, che procedeva in auto su una strada interpoderale, con i fari abbaglianti accesi, è stato infastidito da un altro automobilista che ha lampeggiato con l'intento di fargli abbassare i fari lunghi.
A quel punto, il giovane ha estratto una pistola, poi rivelatasi a salve e priva del tappo rosso, ed ha aperto il fuoco in direzione dell’altro veicolo.
Così la vittima ha chiamato il 112 e, grazie al pronto intervento dei militari dell'Arma, si è risaliti all'autore del gesto.
Il 32enne, già noto alle Forze dell'ordine e sul quale già da tempo si concentrava l'attenzione dei militari per l'esuberanza manifestata in più occasioni nel piccolo centro, deteneva insieme con la pistola anche una roncola da boscaiolo sul sedile del conducente.
Ora è agli arresti domiciliari con l'accusa di porto abusivo di armi e violenza privata.

comunicato n.100501



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 130820965 / Informativa Privacy