Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 405 volte

Benevento, 16-04-2019 13:47 ____
Calcio: Mano pesante del giudice sportivo nei confronti del Benevento dopo la partita persa domenica scorsa contro il Palermo
Un turno di stop all'attaccante Asencio, al direttore sportivo Foggia ed al collaboratore tecnico Tisci. Multata anche la societa'
Redazione
  

Mano pesante del giudice sportivo nei confronti del Benevento Calcio dopo la partita persa domenica scorsa contro il Palermo.
Una multa di 2.000 euro è stata inflitta alla società "per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, acceso alcuni fumogeni nel proprio settore; sanzione attenuata ex articolo 12 numero 3 in relazione all'articolo 13, comma 1 lettera b) Cgs, per avere la società concretamente operato con le Forze dell'ordine a fini preventivi e di vigilanza".
Squalifica per una giornata e multa da 2mila euro anche per il direttore sportivo Pasquale Foggia "per avere, al 44' del secondo tempo, contestato platealmente l'operato arbitrale, rivolgendo agli ufficiali di gara espressioni gravemente irriguardose, reiterando tali proteste al termine della gara rientrando sul terreno di giuoco".
Un turno di stop anche per il collaboratore tecnico Ivan Tisci "per avere, al 36' del secondo tempo, alzandosi dalla panchina aggiuntiva, contestato una decisione arbitrale rivolgendo espressioni irriguardose ad un assistente".
Per quanto riguarda i calciatori, salterà la sfida di lunedì prossimo in casa dell'Hellas Verona l'attaccante spagnolo Raul Asencio, per aver collezionato il quinto cartellino giallo stagionale.

comunicato n.121602




SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 196994482 / Informativa Privacy