Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 484 volte

Benevento, 13-04-2019 10:22 ____
Donato Madaro respinge le accuse mosse da Felice Presta del Meetup Partecipazione a 5 Stelle
La pur legittima polemica politica trascende sovente in accuse prive di consistenza giuridica in relazione alle quali mi riservo di assumere le iniziative opportune nelle sedi competenti
Redazione
  

In una nota inviata alla Stampa, Felice Presta del Meetup Partecipazione a 5 Stelle, aveva spiegato i motivi secondo cui la nomina di Donato Madaro (nella foto a destra con l'assessore Luigi De Nigris) ad amministratore unico dell'Asia sarebbe illegittima.
Lo stesso Madaro ha replicato, respingendo tutte le accuse mosse.
"Con riferimento all'articolo apparso sul vostro quotidiano - sostiene - si ritiene opportuno precisare che la nomina dello scrivente è avvenuta nella piena osservanza delle vigenti disposizioni normative del Dlgs numero 175/2016 e statutarie.
Il riferimento ad una delibera di Consiglio comunale risalente nel tempo e di cui più volte i Cinque Stelle hanno contestato la perdurante validità appare del tutto improprio e strumentale e fondato sul presupposto evidentemente errato di un totale sovvertimento della presunzione costituzionale d'innocenza.
Al riguardo si rappresenta, peraltro, che la questione ha costituito oggetto a suo tempo di confronto con i complimenti organi del Comune di Benevento e che non si è ravvisato alcun profilo ostativo alla nomina dello scrivente.
Duole rilevare come la pur legittima polemica politica trascenda sovente in accuse prive di consistenza giuridica in relazione alle quali mi riservo di assumere le iniziative opportune nelle sedi competenti."

comunicato n.121526




SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 197434912 / Informativa Privacy