Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 224 volte

Benevento, 12-04-2019 13:29 ____
Nelle scorse ore, l'Ente Idrico Campano, all'unanimita', ha dato il via libera al sistema di depurazione per la citta' di Benevento
La decisione e' scaturita dopo aver analizzato lo studio completo prodotto da Gesesa. La soddisfazione del sindaco Mastella
Redazione
  

Nelle scorse ore, l'Ente Idrico Campano, all'unanimità, ha dato il via libera al sistema di depurazione per la città di Benevento dopo aver analizzato lo studio completo prodotto da Gesesa.
Il progetto approvato prevede la realizzazione di più depuratori con il primo che dovrebbe essere posizionato nei pressi di Masseria Marziotto e coprirebbe una fascia di 35mila abitanti.
A questo si aggiungono due impianti nelle zone di Santa Clementina e Cimitero, entrambi per 10mila abitanti e il revamping (per 6.500 abitanti) dell'attuale depuratore di Ponte delle Tavole.
Ora, la questione andrà nelle mani del commissario governativo, Enrico Rolle, ma resta il problema dei finanziamenti per la realizzazione del progetto.
Sulla questione è intervenuto il sindaco, Clemente Mastella (foto).
"Desidero ringraziare pubblicamente - ha detto - il comitato esecutivo dell'Ente Idrico Campano che ha approvato all’unanimità la proposta progettuale relativa al sistema di depurazione della città di Benevento che prevede la realizzazione di tre nuovi siti e la ristrutturazione di quello esistente a Ponte delle Tavole.
Si tratta di un risultato importante che ci consente di passare ora dalla fase di prefattibilità a quella concretamente operativa e di dotare in questo modo anche la città di Benevento di un sistema di depurazione, dopo anni di grave disinteresse amministrativo.
Mi preme, al contempo, ringraziare anche la Regione Campania, e il vice presidente Fulvio Bonavitacola, il commissario straordinario Enrico Rolle e i tecnici comunali, senza il cui decisivo e preziosissimo apporto non avremmo potuto raggiungere quest'importante traguardo.
Ora non resta che partire velocemente con l'iter procedurale e realizzativo in modo da assicurare, nell'arco di due anni, la realizzazione dei tre nuovi siti e la ristrutturazione di quello esistente in modo da assicurare il trattamento depurativo agli scarichi di oltre metà della popolazione.
La speranza, ovviamente, è che il ministro dell'Ambiente, Costa, tenga fede al suo impegno e decida finalmente di sostenere finanziariamente il Comune di Benevento nell'opera di definitivo completamento dell'intero sistema di depurazione.
Altrimenti mi vedrò costretto a mettere in campo le azioni civiche annunciate."

comunicato n.121505




SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 196994060 / Informativa Privacy