Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 195 volte

Benevento, 11-04-2019 11:35 ____
Boccata d'ossigeno per i lavoratori forestali. Sono stati accreditati i fondi regionali
A comunicarlo e' stato Alfonso Iannace, della Fai Cisl Irpinia-Sannio
Redazione
  

Boccata d'ossigeno per i lavoratori forestali. Sono stati accreditati i fondi regionali.
A comunicarlo è stato Alfonso Iannace, della Fai Cisl Irpinia-Sannio.
"Finalmente - scrive - l'annunciato e atteso decreto dei 21 milioni di euro, inerenti al secondo acconto per gli interventi di forestazione e bonifica montana riferiti al 2018, sono stati trasmessi alle tesorerie degli Enti Delegati. Infatti, presso le tesorerie degli Enti Delegati sono stati accreditati: Provincia di Benevento 369.762,28 euro; Comunità Montana dell'Alto Tammaro - Titerno 1.137.651,05 euro; Comunità Montana Fortore 914.804,56 euro; Comunità Taburno 437.717,64 euro.
Questo consentirà agli Enti Delegati di poter erogare delle mensilità arretrate ai lavoratori forestali da mesi senza stipendio, dando una boccata d’ossigeno ai circa 450 operatori sanniti e far trascorrere alle loro famiglie una serena e Santa Pasqua.
Tenendo conto sempre, che i su richiamati Enti avevano già, con senso di responsabilità e sensibilità, provveduto ad anticipazioni nei mesi scorsi.
Fatto questo passo, adesso auspichiamo che la Regione Campania termini al più presto l'iter del saldo 2018 e siano definiti i fondi e resi disponibili relativi al triennio 2019-2020 e 2021.
Bisogna avviare una discussione forte, impegnando le istituzioni preposte e tutte le forze politiche regionali nazionali, e dare avvio alle richieste del sindacato.
Per questo settore e per l'intera collettività è necessario non più utilizzare solo ed esclusivamente fondi europei, ma occorre preventivare in bilancio fondi propri regionali e nazionali, anche quelli annunciati dal governo centrale i cosiddetti "Proteggi Italia".
E' necessario dare inizio allo sblocco del turnover, incrementare la forza lavoro esistente e intraprendere seriamente la stabilizzazione di tutti i lavoratori a tempo determinato.
La Fai Cisl resta fiduciosa nel senso di responsabilità da parte di tutti gli attori sensibili alla salvaguardia e tutela di un territorio bisognevole di attenzione per evitare frane, alluvioni, smottamenti che solo i lavoratori forestali possono fare con l'esperienza e la professionalità dimostrata in ogni occasione, cosi anche da porre finalmente fine a questa tormentosa e annosa vertenza".

comunicato n.121456




SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 197441102 / Informativa Privacy