Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 283 volte

Benevento, 08-04-2019 11:19 ____
Concorso Internazionale di Interpretazione Musicale "Samnium" per Oboe e Clarinetto Citta' di Benevento
Cerimonia di premiazione con il concerto finale dei vincitori
Redazione
  

Qualità e competenza tecnico-interpretativa sono le caratteristiche emerse per gli oboisti che hanno partecipato alla seconda edizione del Concorso Internazionale di Interpretazione Musicale "Samnium" per Oboe e Clarinetto Città di Benevento e che si sono aggiudicati i primi posti in classifica.
La cerimonia di premiazione con il concerto finale dei vincitori si è svolta al Museo del Sannio.
Sono il catanese Gioele Coco e il tedesco Max Vogler che, in ex aequo, hanno conquistato il primo posto in classifica della categoria "Senior" riservata ai musicisti dai 35 anni in su, seguiti dal beneventano Luca Di Manso. La cinquina Senior ha visto giungere in finale Alisa Metus (Trieste) e Alejandra Eldomar Luerna Ayala (Venezuela).
Di rilievo le performance dei giovani musicisti provenienti dal Conservatorio di Shangai che si sono posizionati tra i primi posti delle categorie "Young" e "Junior" riservate ai partecipanti con età dai 7 anni in su e dai 19 anni in su.
Per la categoria "Junior" i primi classificati in ex aequo sono stati: Zhao Qi Lyu (Cina) e Carlo Mistretta (Palermo). Il terzo classificato è stato Georgu Tarasov (Cuneo).
Questi, invece, i vincitori della categoria "Young" suddivisa nelle sezioni A e B in funzione dell’età dei partecipanti: primo in classifica della sezione A You Xu (Cina); secondo posto in ex aequo per Salvatore Ruggiero (Benevento) e Carla Insalaco (Agrigento); terzo posto in ex aequo per Fei Xi Yang e Ye Hanjia (Cina).
Per la sezione B della categoria "Young" vincitori in ex aequo Julin Zhou (Cina) e Carlo Cesaraccio (Sassari); terzo posto in classifica per Xinyue Wang (Cina) e Pietro Carlotta (Caltanisetta).
L'iniziativa, promossa ed organizzata dall'Accademia Acli Arte Spettacolo Progetto Musica di Airola in collaborazione con le Acli Provinciali di Benevento, la Camera di Commercio di Benevento e con il coordinamento artistico del professore di Corno Inglese del Teatro San Carlo Di Napoli, Giuseppe Benedetto, ha riscosso apprezzamento da parte del direttore artistico della sezione Oboe del concorso, Domenico Sarcina (primo oboe del Teatro San Carlo di Napoli) che ha definito "lodevole l'iniziativa e tenaci gli organizzatori in un momento difficile per la musica e soprattutto per le orchestre".
Nell'evidenziare l'alto grado di qualità dei partecipanti e di essere stato colpito in maniera particolare dai musicisti della sezione "Young", Sarcina ha dichiarato: "Vedere tanti oboisti così bravi, che credo occuperanno in futuro posti importanti nell’attività musicale italiana, non può che far ben sperare in un futuro roseo delle orchestre italiane.
Spero, che la politica e il mondo della musica siano aperti a questi nuovi grandi musicisti".
Plauso agli organizzatori e apprezzamento per l’alto livello tecnico di tutti partecipanti sono stati espressi dal presidente della commissione e primo Oboe dell'Orchestra Filarmonica de Radio France e uno dei più apprezzati e riconosciuti oboisti contemporanei, Jean Louis Capezzalì, che, nel sottolineare l'importanza di iniziative di questo tipo, ha suggerito ai giovani musicisti di continuare a coltivare la passione per la musica.
Nei prossimi giorni fino al 14 aprile il II Concorso Internazionale di Interpretazione Musicale "Samnium" vedrà competere i candidati alla sezione "Clarinetto" per la direzione artistica di Gaetano Falzarano e alla sezione "Musica d'insieme" per la direzione artistica di Pasquale Lanni, Antonio Milucci, e Salvatore Fucci.

comunicato n.121362




SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 212553921 / Informativa Privacy