Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 840 volte

Benevento, 06-04-2019 18:05 ____
Inaugurata la nuova sede dell'Associazione "iononmollo. Stop Cancer" voluta da Gianpietro De Ieso
Un cittadino di Pago Veiano da diverso tempo ammalato, ma che non intende minimamente arrendersi e che sta lottando come "un leone in gabbia", come lo stesso si definisce
Redazione
  

Grande emozione, ma anche tanta solidarietà, fa sapere il collega Lino Santillo, per l'importante evento legato all'inaugurazione della nuova sede dell'Associazione "iononmollo. Stop Cancer" voluta da Gianpietro De Ieso, un cittadino di Pago Veiano da diverso tempo ammalato, ma che non intende minimamente arrendersi al "terribile male" e che sta lottando come "un leone in gabbia" come lo stesso si definisce.
Un esempio e un modello per la famiglia, i parenti, l'intera collettività locale, ma anche per tante persone che lo hanno già preso ad esempio per la sua forza di volontà e di impegnarsi a favore di tutti coloro che soffrono
Intanto, c'è stato il taglio del nastro nella centralissima piazza del paese ad opera del parroco don Gaetano Collarile, del sindaco Mauro De Ieso e dello stesso Gianpietro De Ieso.
La folla delle grandi occasioni si è stretta intorno al "giovane alfiere" per tributargli il giusto affetto, ma anche tanto amore e solidarietà.
La moglie, le figlie, il fratello e tutti i parenti solidali e partecipi al particolare evento culturale e scientifico.
Sia il sindaco Mauro De Ieso che lo stesso parroco don Gaetano Collarile con visibile e palese emozione hanno elogiato e plaudito alla grande iniziativa del loro concittadino
Infine, la parola allo stesso Gianpietro De Ieso il quale ha ringraziato tutti i presenti con qualche lacrima sul viso e naturale emozione per aver raggiunto lo scopo fortemente desiderato, ha illustrato il suo pensiero e l'intento dell’associazione.
Lo stesso ha ringraziato la famiglia, i familiari, i parenti, la cittadinanza, i medici e  tutti coloro che intendono partecipare e condividere la sua iniziativa.
Davvero, una grande forza di volontà e di palese impegno, condiviso e apprezzato da tutti i presenti.
Ricordiamo che, l'Associazione "#iononmollo-Stop Cancer" è nata a Pago Veiano per volere di Gianpietro De leso e della sua famiglia con finalità e attività di promozione sociale a sostegno dei malati oncologici e della ricerca sul cancro.
"L'Associazione di promozione sociale - ha dichiarato lo stesso fondatore - non ha fini di lucro e promuove finalità di solidarietà e volontariato.
E' finalizzata a sostenere e supportare: ammalati che non riescono a sostenere economicamente le cure mediche, aiuti nei trasferimenti di ammalati in strutture specializzate fuori regione o nazione; organizzare convegni e incontri di prevenzione; raccolte fondi a sostegno della ricerca per la lotta contro il cancro; organizzare giornate solidali e di volontariato; assistenza morale e fisica all'ammalato oncologico; viaggi, feste, manifestazioni volte a recuperare fondi da destinarsi alle finalità dell'Associazione; collaborazione nel sociale con altre associazioni, istituzioni e scuole presenti sul territorio; organizzazione di corsi e seminari informativi.
Inoltre, si prefigge di recuperare fondi, attraverso la vendita ai propri soci di prodotti vari e diversi, i cui proventi saranno interamente devoluti alle finalità sopra elencate.
Aiutaci anche tu... contribuisci diventando socio!"
Alla fine del suo discorso ha citato una frase di Madre Teresa di Calcutta: "Non possiamo sempre fare grandi cose nella vita, ma possiamo fare piccole cose con amore".
La serata si è conclusa con il taglio della torta con gli applausi sinceri e convinti di tutti i convenuti al particolare evento.

comunicato n.121325




SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 220644277 / Informativa Privacy