Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 563 volte

Benevento, 06-04-2019 17:07 ____
Non vi sono pericoli evidenti per la salute pubblica. E' l'esito del sopralluogo svolto dalla Polizia Municipale ai pozzi cittadini
Nei pressi di quello di Campo Mazzoni ci sono pero' rifiuti depositati da un occupante abusivo dell'area che saranno sgomberati in danno
Redazione
  

La Polizia Municipale di Benevento, su invito del dirigente del Settore Ambiente, Andrea Lanzalone, è intervenuta per effettuare un sopralluogo sulle aree di salvaguardia delle risorse idriche dei pozzi di Pezzapiana e Campo Mazzoni.
"Dagli accertamenti eseguiti - si legge nella nota inviata alla Stampa - è risultato che le aree immediatamente circostanti le captazioni sono regolarmente recintate e prive di dispersioni nocive, presenza di pascoli, stabulazione di bestiame o accumulo di concimi chimici.
Invero, nel caso di Campo Mazzoni, a circa 150 metri di distanza dal pozzo numero 2, insistono dei rifiuti depositati da un occupante abusivo dell'area.
Quest'ultimo è stato sgombrato e ora si attende l'esecuzione in danno, da parte del Comune di Benevento, per la rimozione dei rifiuti".
"Non vi sono pericoli evidenti per la salute pubblica - ha dichiarato Fioravante Bosco, vice comandante della Municipale, che ha curato personalmente i recenti sopralluoghi - anche se le aree che circondano i pozzi di Pezzapiana e Campo Mazzoni saranno continuamente tenute sotto controllo, al fine di evitare problemi di sorta.
Per quanto riguarda le verifiche sull'area di rispetto allargata, provvederemo con l'ausilio dei tecnici comunali a verificare la presenza di eventuali dispersioni di sostanze nocive nel sottosuolo".

comunicato n.121322




SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 220640031 / Informativa Privacy