Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 1224 volte

Benevento, 06-04-2019 15:42 ____
Doppio appuntamento quest'anno con gli autori semifinalisti del Premio Strega. Agli studenti ed alla Stampa riservata l'anteprima al Teatro Romano
L'evento si svolgera' poi avendo dinanzi a se' lo splendido Arco di Traiano e sara' presentato da Tiziana Panella, giornalista. In caso di pioggia si va al Teatro San Marco
Nostro servizio
  

Il Teatro Romano, scenario di impareggiabile bellezza sospeso nel tempo e nella storia, sarà il luogo scelto per una presentazione dialogante con gli autori semifinalisti del Premio Strega, alle 18.00, del prossimo 12 aprile, evento, questo, "riservato" agli studenti e alla Stampa.
Un tocco di magia "eterna" per il riconoscimento più ambito, più contestato, più ammirato della narrativa italiana, che consolida l'unità d'intenti tra istituzioni presenti sul territorio, al fine di promuovere e valorizzare le attrazioni archeologiche-artistiche della città di Benevento.
Sono le parole di Ferdinando Creta, vulcanico direttore dell'area archeologica del Teatro Romano, del Museo Archeologico del Sannio Caudino e direttore artistico del Museo Arcos che ha voluto fortemente questo primo approccio colloquiante proprio nel cuore antico di Benevento.
Dal Triggio al corso Garibaldi per immaginare di "scrivere" una strada letteraria che attraversi la città, fino ad arrivare, se il tempo lo dovesse permettere, alla presentazione degli autori dello "Strega", avendo dinanzi a sé lo splendido Arco di Traiano.
Un monumento simbolo, ha dichiarato il sindaco Clemente Mastella, che farà da degna cornice alle parole che idealmente partiranno per il viaggio più bello che un libro possa sognare, che è quello di finire nelle nostre mani, nelle nostre scelte ricercate che aprono al futuro.
L'Arco di Traiano rappresenta la strada aperta della letteratura che non conosce barriere e che si nutre della diversità.
La serata Stregata del 12 aprile, che si svolgerà a partire dalle 19.00, sarà coordinata dalla giornalista Tiziana Panella, volto televisivo di La7, conduttrice apprezzata della trasmissione "Tagadà".
In caso di pioggia, la presentazione si sposterà al Teatro San Marco.
A chiudere la conferenza stampa, l'assessore alla Cultura e all'Istruzione del Comune di Benevento, Rossella Del Prete, anche lei animata dal grande desiderio di vivacizzare, valorizzare lo straordinario patrimonio del territorio sannita.
Il Premio Strega rappresenta un tassello prezioso di un mosaico culturale importante che permette di accendere le luci sulla città di Benevento.
Ma non sarà lasciato "solo", perché Del Prete, nell'evidenziare il recupero funzionale dello storico Palazzo Paolo V, ha anche annunciato l'organizzazione del Maggio dei Libri, che segnerà un prosieguo d'iniziative culturali di fascino e simpatia.
La conferenza stampa è stata coordinata da Renato Giordano, che nel concordare con quanto affermato dal sindaco Mastella e dall'assessore Del Prete, ha anche ricordato che nell'ambito della Rassegna di Benevento "Città Spettacolo", nel segmento dedicato alle presentazioni dei libri, ci sarà sempre l'incontro con il vincitore del Premio Strega.
Il Festival quest'anno avrà per tema: "Il senso dell'esistenza" e sarà inaugurato il prossimo 25 agosto.
L'immagine che accompagna la LXXVIII edizione del Premio Strega è stata realizzata da Alessandro Baronciani, considerato tra i più importanti autori italiani di grafic novel ed è ispirata all'illustrazione sulla storica urna di voto realizzata da Mino Maccari per la prima edizione del Premio Strega (nella penultima ultima foto in basso).
Questi sono i dodici libri in gara

Valerio Aiolli, Nero ananas (Voland)
Paola Cereda, Quella metà di noi (Perrone)
Benedetta Cribrario, Il rumore del mondo (Mondadori)
Mauro Covacich, Di chi è questo cuore (La nave di Teseo)
Claudia Durastanti, La straniera (La nave di Teseo)
Pier Paolo Giannubilo, Il risolutore (Rizzoli)
Marina Mander, L’età straniera (Marsilio)
Eleonora Marangoni, Lux (Neri Pozza)
Cristina Marconi, Città irreale (Ponte alle Grazie)
Marco Missiroli, Fedeltà (Einaudi)
Antonio Scurati, M. Il figlio del secolo (Bompiani)
Nadia Terranova, Addio fantasmi (Einaudi).

Le foto sono di "Gazzetta di Benevento". Riproduzione vietata.

 

                                                                     

comunicato n.121321




SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 220901182 / Informativa Privacy