Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 436 volte

Benevento, 05-04-2019 12:55 ____
"Geoamp", un innovativo amplificatore a basso rumore per sismografo e per diverse applicazioni in campo medico
E' questa l'invenzione di tre alunni dell'Istituto Industriale "Bosco Lucarelli", sezione elettronica, sperimentazione elettromedicale, che ha permesso loro di partecipare al concorso europeo "I Giovani e le scienze 2019"
Redazione
  

"Geoamp", un innovativo amplificatore a basso rumore per sismografo e per diverse applicazioni in campo medico.
E' questa l'invenzione di tre alunni dell'Istituto Industriale "Bosco Lucarelli", sezione elettronica, sperimentazione elettromedicale, che ha permesso loro di partecipare al concorso europeo "I Giovani e le scienze 2019", indetto dal Fast, la cui sede si trova a Milano.
Ilaria Serino, Mario Pepe e Marco Pirozzi, accompagnati dalla docente Dolores Maria Corbo, dal 16 al 18 marzo scorsi, hanno allestito il proprio stand presso la sede di via Morando e hanno illustrato il dispositivo ad una giuria di tecnici, composta da esperti provenienti da centri di ricerca, università, organizzazioni ed enti vari, anche esteri, nonché a rappresentanti del mondo scolastico e lavorativo.
Trentadue i progetti finalisti, che hanno concorso per aggiudicarsi i vari premi in palio.
Gli allievi del "Lucarelli", si sono aggiudicati la partecipazione all'Esi, l'esposizione scientifica internazionale di Milset di Abu Dhabi, negli Emirati Arabi Uniti, dal 22 al 28 settembre prossimi.
"I ragazzi hanno partecipato con entusiasmo ed impegno a questa interessante iniziativa", ha spiegato Corbo.
"Per loro è stato particolarmente emozionante il momento in cui hanno avuto la possibilità d'incontrare e spiegare all'astronauta Paolo Nespoli le finalità e caratteristiche del proprio studio, condotto nei laboratori del nostro istituto".
Il progetto, commissionato dalla Protezione Civile di Pesco Sannita ad Angelo Pucillo, è stato realizzato con la modalità del project work, prevista nell'ambito dell'alternanza scuola-lavoro, che l'istituto di viale San Lorenzo, già svolge da diversi anni, coinvolgendo aziende e partner esterni.
"L'alternanza scuola-lavoro - ha concluso Corbo - è un momento topico sia per i ragazzi che hanno la possibilità di valutare sul campo le proprie conoscenze e competenze, che per la aziende che, a loro volta, ci forniscono informazioni relative alle competenze da sviluppare e hanno anche la possibilità di conoscere e interagire con i nostri alunni".

comunicato n.121288




SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 220896936 / Informativa Privacy