Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 690 volte

Benevento, 10-02-2019 16:13 ____
La violenza contro gli operatori sanitari e' un suicidio. Sono stati circa 3mila i casi registrati nell'anno a fronte di sole 1.200 denunce all'Inail
Sono numeri e situazioni incredibili denunciate dalla Croce Rossa Italiana che e' scesa in campo anche a Benevento per sensibilizzare l'opinione pubblica al problema. Ne parla Alessandra Piccialli
Nostro servizio
  

La violenza contro gli operaori sanitari è un suicidio.
Sono stati circa 3mila i casi registrati nell'anno scorso a fronte di sole 1.200 denunce all'Inail.
E' questo il titolo della manifestazione che oggi ha visto scendere in piazza gli operatori della Croce Rossa Italiana per denunciare con forza questi episodi di violenza che oramai si registrano continuamente in tante parti del nostro Paese ed anche nella nostra città:
L'iniziativa della Croce Rossa Italiana in piazza IV Novembre, ci ha detto Alessandra Piccialli, istruttrice di Diritto Internazionale Umanitario, è volta a sensibilizzare la popolazione sulle dinamiche e sulle violenze e sugli attacchi che subisce il personale sanitario, sia in tempo di pace che di guerra.
Abbiamo allestito un'autoambulanza fintamente crivellata di colpi di arma da fuoco che simula questo veicolo in uno scenario di guerra.
C'è poi una tenda all'interno della quale viene trasmesso un video e distruiamo poi un nostro depliant ed alla popolazione interessata facciamo compilare un questionario.
In particolare, nel depliant viene descritto il personale sanitario in tempo di pace che viene attaccato.
Quando c'è qualcosa che non va anche i parenti dei pazienti si rivoltano contro il personale sanitario.
In questo modo, viene anche in qualche modo meno la funzione dell'operatore che, sententosi attaccato, può anche decide di fare altro lavoro.
Anche a Benevento ci sono stati episodi simili e si è riscontrato a livello nazionale che gli atti di violenza sono aumentati a livello esponenziale, da qui anche la sponsorizzazione del Governo alla campagna che stiamo portando avanti.

comunicato n.119752




SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 197441440 / Informativa Privacy