Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 535 volte

Benevento, 07-02-2019 19:27 ____
Calcio, Serie B: Sfatare un tabu' che dura da 43 anni dando continuita' al buon momento di forma che si sta vivendo
E' l'obiettivo del Benevento nel derby contro la Salernitana. Bucchi convoca 25 elementi tra cui Maggio. Il tecnico: Dovremmo essere bravi ad affrontare questa gara con la serenita' di una squadra che sa quello che vuole e come ottenerlo
Nostro servizio
  

Sfatare un tabù che dura da 43 anni; è questa la missione del Benevento Calcio che non vince a Salerno dal 1976.
Per compiere questa impresa, servono determinazione, grinta, cuore e quel pizzico di fortuna che non guasta mai.
Ingredienti che il tecnico Cristian Bucchi (foto) dovrà saper somministrare ai suoi in modo da poter dare continuità agli ultimi risultati ottenuti.
Il match di domani, venerdì 8 febbraio, alle 21.00, dell'Arechi rappresenta un crocevia importante per la stagione dei giallorossi in chiave alta classifica. "Il derby è sempre una partita particolare - ha detto l'allenatore dei sanniti in conferenza stampa - a prescindere dal momento in cui capita.
Dovremmo essere bravi ad affrontare questa gara con la serenità di una squadra che sa quello che vuole e come ottenerlo.
La Salernitana davanti offre pochi riferimenti perché Jallow svaria su tutto il fronte d'attacco.
Inoltre, i due Anderson hanno caratteristiche nettamente diverse e sono alternative valide: uno attacca la profondità perché ha gamba, l'altro, invece, è molto tecnico e può trovare la giocata in ogni momento.
Dovremo essere efficaci nel limitarli e nel soffocare il loro gioco: sarà una gara dispendiosa a livello di energie".
Qualche elemento della "rosa" ancora non è al pieno della forma.
"Asencio - ha continuato - ha avuto una leggera distorsione è convocato e lo valuteremo nei prossimi allenamenti.
Di Chiara, invece, ha sofferto di un leggero fastidio all'anca che sembra risolto.
Discorso diverso, invece, per Viola che ha avuto una semplice influenza e si è allenato con il gruppo".
Il tecnico romano ha chiesto ai suoi di avere un buon impatto sulla gara: "Contro il Venezia non abbiamo approcciato bene e non dobbiamo ripetere lo stesso errore con la Salernitana.
Non cambieremo molto perché Benevento e Salernitana sono due squadre diverse ma con molti punti simili: entrambe preferiscono difendere basso, anche se loro hanno giocatori di gamba, bravi a sfruttare le ripartenze".
Domani sera potrebbe esserci di nuovo la conferma di Crisetig tra i titolari, mentre è ancora presto per vedere, dal primo minuto, gli altri due nuovi arrivati.
"Per Armenteros e Caldirola - ha spiegato - devo essere cauto perché credo che certi percorsi siano importanti e vanno considerati.
Caldirola si è sempre allenato, ma manca di partite ufficiali e ha bisogno di essere buttato dentro e vedremo di dargli questa possibilità.
Armenteros, invece, ha giocato fino a dicembre e quindi è come se stesse facendo ora la preparazione, anche lui necessita di minutaggio e magari già da domani potrebbe esserci la possibilità in corso d'opera".
Per quanto riguarda i convocati, Bucchi ha inserito 25 elementi di seguito elencati: Portieri: Montipò, Gori, Zigari; difensori: Di Chiara, Maggio, Gyamfi, Letizia, Antei, Costa, Volta, Tuia, Caldirola; centrocampisti: Bandinelli, Del Pinto, Tello, Viola, Crisetig, Goddard; attaccanti: Coda, Improta, Insigne, Buonaiuto, Ricci, Armenteros, Asencio.
Rientra, dunque, Maggio mentre resta sempre fuori Puggioni.
Nel 3-5-2 di Bucchi, scenderà in campo con Montipò a difendere i pali.
Davanti a lui, dovrebbero giocare nuovamente Volta, Antei e Di Chiara.
Esterno a sinistra agirà Improta, mentre a destra ci sarà Letizia a centrocampo Cristeig coadiuvato da Tello e Bandinelli.
In avanti Insigne al fianco dell'ex della giornata Massimo Coda.
Per lui, sarà un derby particolare visto che a Salerno ha lasciato un ottimo ricordo ed è molto amato dalla piazza granata.
Sul versante salernitano si respira aria tesa.
Dopo il pareggio sul campo della cenerentola Padova la squadra di Angelo Gregucci è chiamata a una prova importante per poter tornare a dire la sua in ottica play-off.
In vista del derby, l'ambiente granata, dopo giornate di polemiche, si sta ricompattando e, per l'occasione, è sceso in campo anche il sindaco della città Vincenzo Napoli.
"Il derby contro il Benevento - ha affermato il primo cittadino - è l'occasione giusta per fugare questo clima e spegnere queste polemiche che non servono a nulla.
Da oggi, serve la massima coesione di tutte le componenti tifosi, squadra, istituzioni e società per raggiungere il traguardo che tutti sogniamo: la A".
Gregucci ha convocato 25 elementi; saranno assenti soltanto i due infortunati Akpa Akpro e Odjer, mentre ci saranno i neo acquisti, l'ex Lopez e Calaiò. Di seguito ecco l'elenco completo: Portieri: Micai, Russo, Vannucchi; Difensori: Bernardini, Casasola, Gigliotti, Mantovani, Migliorini, Perticone, Pucino, Schiavi, Lopez; Centrocampisti: D. Anderson, Di Gennaro, Di Tacchio, Mazzarani, Memolla, Minala; Attaccanti: A. Anderson, Calaiò, Djuric, Jallow, Orlando, Rosina, Vuletich.
A dirigere la partita sarà Eugenio Abbattista di Molfetta.
Il direttore di gara pugliese sarà coadiuvato dagli assistenti Alessandro Cipressa di Lecce e Valerio Colarossi di Roma.
IV Uomo Francesco Cosso di Reggio Calabria.
L'ultimo precedente di Abbattista con la Strega risale al 30 novembre scorso in occasione di Palermo-Benevento, gara terminata 0-0.
In totale sono sette i precedenti dei giallorossi con il trentaseienne fischietto nativo di Bari: 3 vittorie (contro Spezia, Sorrento e Foligno); 2 pari (Palermo e Entella); 2 sconfitte (Bologna e Ternana).
All'andata la gara terminò con uno straordinario 4-0 per i giallorossi.
Riuscirà il Benevento a ripetere lo stesso sortilegio di un girone fa? Lo scopriremo solo vivendo...

comunicato n.119700




SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 197153645 / Informativa Privacy